rotate-mobile
Attualità

Giornata contro la violenza sulle donne. Iniziative in tutti i Distretti sanitari

Al Consultorio di Modena in viale Don Minzoni un incontro dedicato ai futuri papà con psicologo e ostetrica, negli altri territori camminate di sensibilizzazione, mostre e incontri presso le panchine rosse

Prendono il via in questi giorni in tutti i Distretti sanitari della provincia gli eventi dedicati alla Giornata mondiale contro la violenza sulle donne (25 novembre) organizzati da Azienda USL di Modena o in collaborazione con Ausl e organizzati da Comuni e associazioni.

Modena il Consultorio familiare di viale Don Minzoni ha organizzato un evento esclusivamente rivolto ai papà in attesa del primo figlio (durante la gravidanza) per riflettere, assieme a uno psicologo e a una ostetrica, sul ruolo dei papà durante la gravidanza e nel periodo dopo il parto: i cambiamenti familiari che avvengono con la nascita di un figlio, come cambia la relazione di coppia e come poter essere un utile supporto per la propria compagna. L’incontro ‘Ma quando nasce un papà?’ si svolge il 25 novembre nel Consultorio di viale Don Minzoni 121 dalle 10 alle 12, le iscrizioni sono on line, l’incontro è rivolto ai futuri papà di tutta la provincia. Interverranno Paolo De Pascalis psicologo e psicoterapeuta del Centro Liberiamoci dalla violenza (Ldv) che ha sede nel Consultorio di viale Don Minzoni e l’ostetrica Nicoletta Telleri coordinatrice del Consultorio di Castelfranco Emilia e referente dei percorsi di accompagnamento alla nascita per i Consultori dell’Azienda USL.

L' incontro è organizzato nella Giornata mondiale contro la violenza di genere, per ricordarci che un coinvolgimento precoce, pratico ed emotivo dei papà, oltre a creare un forte legame affettivo con esiti positivi per lo sviluppo cognitivo del bambino/a, favorisce la parità tra uomini e donne e diminuisce le probabilità di violenza domestica” sottolinea Monica Dotti coordinatrice del Centro Ldv. Sempre nel Consultorio di viale Don Minzoni il 24 novembre dalle 15 alle 17 si terrà un nuovo incontro ‘Gocce di latte e di diritti’, incontri di approfondimento sui diritti dei genitori lavoratori con due consigliere di parità della Provincia.

In tutti gli altri Distretti sono tante le iniziative in programma durante il mese di Novembre per sensibilizzare sul tema violenza di genere, il programma completo (in aggiornamento). Nei comuni dell’area Nord si segnala l’inaugurazione della panchina rossa nel parco dell’ospedale di Mirandola il 24 novembre alle 12 con la partecipazione dell’Istituto di scuola superiore Luosi. Anche davanti all’ospedale di Carpi sarà inaugurata una nuova panchina rossa, simbolo del contrasto alla violenza di genere: appuntamento sabato 25 novembre alle 10.30 davanti all’ingresso principale in via Molinari, a seguire alle 11 nella biblioteca dell’ospedale sono previsti incontri di formazione per il personale sanitario sui percorsi anti-violenza.

Nel Distretto di Vignola prosegue la campagna di sensibilizzazione ‘LiberaTe’ contro la violenza sulle donne in collaborazione tra Comuni, Ausl e i servizi socio-sanitari  del territorio. Tra gli eventi in programma, il 26 novembre alle 10 l’incontro ‘Non sei sola’ nella sala consiliare del Comune di Vignola (parteciperà, tra gli altri, la Direttrice del Distretto sanitario di Vignola Federica Casoni)  e il consiglio comunale dedicato a Castelnuovo Rangone, il 29 novembre alle 20.30, con la partecipazione, tra gli altri, di professionisti sanitari del Pronto soccorso e del Consultorio familiare di Vignola.

Ricco programma anche nel Distretto di Castelfranco: si segnala la camminata della salute e della non-violenza il 25 novembre a Castelfranco (ritrovo ore 9 davanti alla panchina rossa in via Roma 129) organizzata da Spi-Cgil e Ausl mentre nella frazione di Piumazzo la camminata si svolgerà il 26 novembre alle 9.30 con partenza in via dei Mille 62 davanti alla sede dell’Avis. Lunedì 27 novembre alle 18 dalla pagina Facebook ‘Città di Castelfranco Emilia’ si terrà la diretta sul tema violenza contro la donne nell’ambito della rassegna ‘pillole di salute’.

Nel Distretto di Sassuolo sono previsti diversi eventi tra cui la camminata di sensibilizzazione ‘Rometta cammina’ a Sassuolo il 26 novembre, con partenza in via Rometta 11 alle 9.30  mentre gli ingressi delle Casa della comunità di Sassuolo e la Casa della comunità di Formigine sono allestite con opere in ceramica a tema violenza realizzate dagli studenti dell’istituto Volta di Sassuolo.

Nel Distretto di Pavullo il 25 novembre alle 15 sono previste due ‘camminate in rosso’, colore tradizionalmente simbolo della lotta alla violenza contro le donne: appuntamento a Fanano in piazza Marconi 1 e a Pavullo in piazza Montecuccoli 1 (entrambe alle 15).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata contro la violenza sulle donne. Iniziative in tutti i Distretti sanitari

ModenaToday è in caricamento