rotate-mobile
Attualità

Molestie sul lavoro, Grandi Salumifici Italiani "appalta" uno sportello per le denunce

Lo sportello era già presente da alcuni anni, ma ora i lavoratori potranno rivolgersi al Gruppo Donne e Giustizia.

Con un recente accordo sindacale tra il sindacato Flai Cgil, le Rsu e la direzione aziendale, si è deciso di potenziare lo sportello anti molestie in Grandi Salumifici Italiani, azienda di salumeria industriale che occupa nello stabilimento modenese 450 dipendenti.

Lo sportello, frutto del Codice etico dell’accordo aziendale del 2018 (derivante a sua volta dall’accordo Confindustria-Cgil Cisl Uil del 2016) era già attivo in azienda da quell’anno e gestito internamente, con lo scopo di prevenire e contrastare molestie e violenze nel luogo di lavoro. L’introduzione dello sportello avvenne a seguito della distribuzione di un questionario da parte del sindacato e della Rsu fra tutti i lavoratori e le lavoratrici in cui emersero alcune problematiche.

“La novità del nuovo accordo – afferma Nicola Pessolano segretario Flai Cgil Modena - sta nell’affidare lo sportello ad un soggetto esterno specializzato in consulenza, informazione e sostegno per casi di questo tipo, con l’obbiettivo di incoraggiare maggiormente eventuali denunce e far emergere situazioni di disagio, a cui far seguire le necessarie iniziative di contrasto”.

“Il progetto – prosegue Pessolano della Flai Cgil - è stato presentato ieri nelle partecipate assemblee fra i lavoratori e le lavoratrici di GSI e dopo le ferie estive è in programma la distribuzione di un nuovo questionario sulle problematiche di cui si occupa lo sportello”.

L’attività di counselling del Gruppo Donne e Giustizia si svolgerà attraverso segnalazioni telefoniche o per email, a cui poi seguiranno eventuali appuntamenti presso la sede in strada Vaciglio Nord, 6.

Il Gruppo Donne e Giustizia mette a disposizione avvocatesse di varie discipline e psicologhe, si potranno fare segnalazioni su molestie sessuali, ma anche disagio lavorativo e famigliare, mobbing e straining sul lavoro, e si potrà affrontare il tema della genitorialità consapevole. Dell’attività di counselling sarà fatto un report al sindacato Flai Cgil, alla Rsu e all’azienda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie sul lavoro, Grandi Salumifici Italiani "appalta" uno sportello per le denunce

ModenaToday è in caricamento