Alloggio gratuito negli hotel modenesi per i sanitari impegnati nella lotta al Covid

Rinnovato l’accordo con Federalberghi-Confcommercio già stipulato nella prima ondata. Potrà accedere chi preferisce non mettere a rischio la vita famigliare

Professionisti delle aziende sanitarie ospiti delle strutture ricettive del territorio. Si rinnova l’accordo siglato tra le aziende sanitarie modenesi e Federalberghi-Confcommercio, che permette al personale impegnato nell’attività assistenziale legata al Covid di usufruire di un alloggio negli alberghi modenesi.

Come accaduto la scorsa primavera durante la prima fase della pandemia, il protocollo d’intesa è stato pensato per aiutare tutti quei sanitari che, trovandosi in una situazione di fragilità domestica, preferiscono non esporre i propri familiari e conviventi stretti a potenziali rischi infettivi. Ma anche per gli operatori che hanno avuto un potenziale contatto con pazienti Covid-positivi, e non riescono a far fronte alle misure precauzionali di isolamento domestico.

I professionisti sanitari interessati possono fruire di questo servizio completamente gratuito, previa compilazione di un form, per un periodo di circa venti giorni in base alle situazioni, in attesa di individuare altre soluzioni. 

Donazione all'Ospedale di Sassuolo grazie alle mascherine autoprodotte da Auser 

Croce Blu di Modena, inaugurata un'auto speciale per il trasporto di organi e sangue

Commercio, i sindacati denunciano: "Scarsa attenzione alle misure di sicurezza"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento