Il grazie degli operatori AUSL alla solidarietà dei modenesi

I cittadini modenesi “scendono in campo” accanto agli operatori dell’Azienda USL. Pizze e dolci per sostenere da lontano i medici in prima linea nellemergenza da Covid-19 e il ringraziamento arriva su Facebook

Pizze, dolci, tramezzini, gelati e anche tanti, tantissimi striscioni e bigliettini di incoraggiamento. Non si fermano le azioni di solidarietà che i cittadini modenesi rivolgono a tutti gli operatori dell’Azienda USL,  presenti su tutto il territorio provinciale, in questo periodo di crisi legato all’emergenza da Covid-19.

In questi giorni infatti sono tanti i cittadini ed esercenti che si sono prodigati per far arrivare alla sede dell’AUSL di Modena un “pensiero” gustoso per ristorare gli animi di chi è in prima linea per l’emergenza in corso.

Il ringraziamento a tutti coloro che stanno dando un contributo non si è fatto certo attendere e sulla pagina Facebook dell’Azienda Usl è comparso questa mattina un post per esprimere gratitudine a tutti quanti.

“In questi- racconta il portavoce dell’Azienda USL- giorni gli operatori degli ospedali della provincia stanno ricevendo pizze, gelati, tramezzini, strie e tanto altro ottimo cibo per una pausa ristoratrice. Un abbraccio e un grazie sentito da parte di tutti agli esercenti che si sono prodigati per rendere un po' più dolce l'enorme impegno che l'emergenza richiede Il senso di comunità, insieme alla prevenzione e al rispetto delle indicazioni delle istituzioni, è l'arma in più per sconfiggere questo virus”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • L'ex Commissario Venturi si ricrede: "Il lockdown totale è stato un errore"

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

Torna su
ModenaToday è in caricamento