rotate-mobile
Attualità

Ilaria Giannone vince la prima edizione Premio di laurea “Ignazio Del Castillo”

La Giannone vince per il suo originale lavoro di tesi su "L’evoluzione del danno erariale". La cerimonia si è tenuta a Modena alla presenza di docenti, magistrati e familiari dell’illustre giurista scomparso

È la dott.ssa Ilaria Giannone, classe ‘96, originaria di Torino, la vincitrice della prima edizione del Premio di laurea “Ignazio Del Castillo”, istituito da ANUTEL e Unimore in memoria del già Presidente aggiunto onorario della Corte dei conti.

La cerimonia di consegna è avvenuta il 23 febbraio 2024 presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Modena-Reggio Emilia, alla presenza del prof. Elio Tavilla, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, del dott. Francesco Tuccio, Presidente di Anutel, e del dott. Claudio Galtieri, Presidente onorario della Corte dei conti.

La tesi della Dott.ssa Giannone dal titolo “L’evoluzione del danno erariale con particolare riferimento all’elemento soggettivo”, che ha conseguito 91 punti su 100, è stata considerata dalla Commissione giudicatrice, composta dalla prof.ssa Maria Cecilia Fregni, Ordinaria di Diritto Tributario, dalla dr.ssa Monica Bergo, Ricercatrice di Diritto Pubblico, e dal Dott. Galtieri, “uno studio completo e ben articolato nel quale viene percorso in  chiave evolutiva il tema del danno erariale – inteso come manifestazione della responsabilità amministrativo-contabile. La ricostruzione e l’analisi sono particolarmente apprezzabili e non prive di sunti di originalità, soprattutto ove si espongono con motivazione compiuta e condivisibile aspetti critici collegati ad alcuni recenti interventi legislativi”.

Lo scopo del premio è quello di promuovere la cultura sull’attività della Corte dei conti in sede giurisdizionale, anche con riguardo all’attività relativa ai conti giudiziali, per valorizzarne l’attualità alla luce anche dei risultati conseguiti dal dott. Del Castillo nei suoi oltre 40 anni di carriera magistratuale.

Alla cerimonia hanno preso parte anche i figli del dott. Del Castillo, Giuseppe e Francesco, il dott. Mario Torsello, presidente di sezione del Consiglio di Stato, il dott. Umberto Realfonzo, già Consigliere di Stato e Presidente del TAR Abruzzo, il dott. Angelo Bax, Presidente della sezione giurisdizionale della Corte dei conti per la Toscana, ex colleghi ed amici dell’illustre magistrato scomparso.

“Desidero ringraziare l’Associazione ANUTEL, l’Università di Modena-Reggio Emilia, e il Comitato Scientifico per questa grande occasione e per le gradite considerazioni che hanno espresso sul mio lavoro – ha dichiarato la dott.ssa Ilaria Giannone, vincitrice del Premio di Laurea -.  Un sentito ringraziamento anche al mio relatore, il Prof. Sergio Foà, senza il quale questo lavoro di tesi non esisterebbe e alla mia famiglia per avermi sempre supportata e per essere qui presente oggi al mio fianco.”

“La mia tesi di laurea – continua la dott.ssa Giannone - ha l’obiettivo di fornire un esame dell’evoluzione che ha caratterizzato il concetto di danno erariale e, in particolare, l’elemento soggettivo alla luce della recente riforma emergenziale, analizzando la novella sotto il profilo della legittimità e della reale incidenza sulle finalità perseguite. La ragione fondamentale che mi ha spinto ad affrontare questo argomento è proprio l’amplissima rilevanza che esso ha rivestito nel contesto emergenziale e che, in verità, continua a rivestire ancora oggi; oltre alla vitalità e alla centralità della materia nel dibattito dottrinale, che mi hanno indotto a riflettere sull’effettiva necessità o meno di tale scelta legislativa.”

“Sono davvero onorata – conclude - che la mia tesi abbia ricevuto questo importante premio di laurea in memoria del Dott. Ignazio Del Castillo, illustre Presidente aggiunto onorario della Corte dei conti e massimo esperto in materia di responsabilità amministrativa e conti giudiziali, i cui insuperabili risultatati continuano ad ispirarmi oggi nel mio percorso di dottorato di ricerca, nella speranza, in futuro, di poter lavorare come magistrato amministrativo”

Ilaria Giannone ha conseguito la Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Torino, con votazione di 110 e Lode, discutendo una tesi di laurea in diritto amministrativo, dal titolo “L’evoluzione del danno erariale con particolare riferimento all’elemento soggettivo”, con relatore il Prof. Sergio Foà.

Attualmente sta portando a termine il tirocinio ex art. 73 D. l. n. 69/2013 presso il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte ed è dottoranda di ricerca presso la Scuola di Dottorato dell’Università degli Studi di Torino, corso di Dottorato in Diritti e Istituzioni.

Ignazio Del Castillo è stato magistrato della Corte dei conti dall’11 novembre 1976 al 30 giugno 2016. Nel corso della sua brillante carriera, sempre svolta in modo integerrimo e con grande equilibrio, dopo aver esercitato per quasi venti anni funzioni di controllo, ha svolto nel periodo successivo quelle di Procuratore Regionale nella Regione Emilia Romagna per circa quindici anni, e di Presidente della Sezione Giurisdizionale della Provincia Autonoma di Trento prima, e della Regione Toscana poi, e per tale sua attività, esercitata con profonda dedizione ed altissimo spirito di servizio, al momento della cessazione dal servizio è stato insignito del titolo di Presidente aggiunto onorario della Corte dei Conti. Nella Sua lunga attività in Emilia-Romagna, Trentino e Toscana, si è occupato dei vari aspetti relativi alla responsabilità amministrativa approfondendo in modo particolare la tematica dei conti giudiziali, quali strumento per il controllo della regolarità della gestione delle risorse pubbliche, con una specifica attenzione agli aspetti connessi alla riscossione dei tributi locali e dei servizi di tesoreria. Per le altissime capacità dimostrate in quest’ultimo ambito, è stato nominato componente del Comitato scientifico di ANUTEL, ed in tale veste ha contribuito in modo determinante alla conoscenza della materia del giudizio di conto ed alla crescita culturale e professionale di tutti i soggetti associati operanti nel settore dei tributi locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ilaria Giannone vince la prima edizione Premio di laurea “Ignazio Del Castillo”

ModenaToday è in caricamento