Dopo anni si accendono i fari per illuminare il Tempio Monumentale

Un tassello in più per la riqualificazione e il decoro della Zona Tempio

Dalla serata di venerdì 14 dicembre 2018 la chiesa del Tempio Monumentale ai Caduti in Guerra è illuminata da 4 potenti fari. Dopo una serie di richieste e segnalazioni dell'associazione Via Piave & Dintorni già dal 2015, anno in cui venne modificata l'illuminazione pubblica del piazzale Natale Bruni con i fari a led, l'Amministrazione Comunale, di concerto col gestore Hera, ha effettuato studi illuminotecnici per quantificare, sia da un punto di vista tecnico che economico, l’intervento di inserimento fari/lampade che dona da oggi il giusto riconoscimento al monumento voluto dal Vescovo Natale Bruni e di cui festeggeremo nel 2019 i 90 anni della posa della prima pietra.

Si aggiunge, inoltre, un elemento in più all'illluminazione generale della piazza. Via Piave & Dintorni, a nome dei residenti e operatori della Zona Tempio, esprime "il proprio ringraziamento all'Amministrazione Comunale e al gestore Hera per aver ritenuto le nostre richieste pertinenti e fattibili, accendendo una luce in più sul nostro quartiere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • Tavoli pieni e cena regolare nei ristoranti aperti ieri sera contro il Dpcm

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

Torna su
ModenaToday è in caricamento