Immobili comunali all’asta: tre appartamenti tra Rua Frati minori e via della Quercia

Il comune mette all’asta tre unità immobiliari. Un appartamento in Rua dei Frati e due monolocali in via della Quercia. Tutte le informazioni per partecipare all’asta pubblica

Il Comune di Modena mette in vendita, mediante un’asta pubblica a unico incanto, tre immobili comunali. Si tratta di un appartamento di 50 metri quadri, dotato di cantina, situato in Rua dei Frati minori 44 e due piccoli monolocali dotati di cantina ad Albareto, in via della Quercia ai civici 18 e 20.

Valore degli immobili e asta

Il valore a base d’asta è stato fissato dai periti in 35 mila euro per l’immobile di Rua dei Frati minori e in 24 mila euro ciascuno per quelli di via della Quercia.

Le offerte devono essere presentate entro le ore 13 di martedì 8 settembre all’ufficio del Protocollo generale di via Scudari 20, a mano o a mezzo posta. L’orario di apertura al pubblico dell’ufficio Protocollo generale è il lunedì e giovedì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 18, e il martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 13.

Per partecipare all’asta è necessario costituire un deposito cauzionale per un importo pari al 10 per cento del valore a base d’asta e presentare una dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto notorio. Le offerte sono segrete e vincolano immediatamente l’aggiudicatario; in caso di parità si procederà alla rinegoziazione tra gli offerenti.

I bandi sono pubblicati nella pagina dedicata del sito del Comune sezione vendite immobiliari.

Per informazioni e per effettuare sopralluoghi ci si può rivolgere, preferibilmente su appuntamento, all’ufficio Patrimonio, in via Santi 40 (quinto piano): per gli elementi tecnici si deve telefonare allo 059 2032193 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 e il lunedì pomeriggio dalle 14.30 alle 18); per gli aspetti amministrativi allo 059 2032630 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13, lunedì e giovedì dalle 14.30 alle 18).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento