Attualità

Entra in servizio il nuovo comandante della Polizia Locale, accolto in Municipio

È entrato in servizio al Comando di via Galilei Roberto Riva Cambrino. Gli auguri di buon lavoro del sindaco Gian Carlo Muzzarelli: “La aspetta un compito impegnativo"

Roberto Riva Cambrino è da oggi, lunedì 17 maggio, il nuovo comandante della Polizia Locale di Modena, nonché dirigente del Settore Polizia locale, Sicurezza urbana e Protezione Civile.

Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli lo ha incontrato in tarda mattinata in Municipio insieme a Valeria Meloncelli che in questi mesi ha continuato a ricoprire ad interim l’incarico al Comando e che d’ora in poi si dedicherà interamente al ruolo di direttrice generale del Comune di Modena.

Per il sindaco Muzzarelli, che nell’assetto di Giunta ha mantenuto per sé la delega alle Sicurezze proprio per l’importanza che esse rivestono nelle politiche dell’amministrazione comunale, quella odierna è stata, non solo l’occasione per augurare “buon lavoro” al nuovo comandante, ma anche un primo incontro operativo in cui si è parlato di problemi concreti, oltre che di aspetti organizzativi.  

Dopo aver illustrato le criticità cittadine in materia di sicurezza urbana, ma anche l’ottima collaborazione con Prefettura, Questura, Forze dell’ordine e i vari fronti su cui l’amministrazione comunale è impegnata, dai controlli alla riqualificazione urbana, il sindaco rivolto al Comandante ha affermato: “La attende un compito faticoso e impegnativo, ma a supportarla avrà una squadra motivata e coesa”.

Il comandante Cambrino, 53 anni, originario della provincia di Torino, ha già guidato la Polizia locale di Chivasso, di Vercelli e dal 2019 quella di Parma. Accanto al ruolo di comandante ha avuto incarichi dirigenziali in altri settori comunali, con esperienza anche nella gestione delle emergenze di Protezione civile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in servizio il nuovo comandante della Polizia Locale, accolto in Municipio

ModenaToday è in caricamento