rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità Mirandola

Nuovo Commissariato di Mirandola, cantieri al via entro la fine dell'anno

Il Prefetto di Modena Maria Patrizia Paba ha incontrato il 15 febbraio in Prefettura, insieme al  Questore di Modena e al Sindaco di Mirandola, le Organizzazioni sindacali SIULP, SILP CGIL, CISL, CISL Funzione Pubblica e CGIL Funzione Pubblica per un aggiornamento sulla nuova sede del Commissariato di P.S. e del Distaccamento della Polizia Stradale di Modena.

Il Prefetto ha confermato preliminarmente l’intendimento dell’Amministrazione dell’Interno di portare a termine le procedure di ristrutturazione dell’immobile ex GIL, individuato con un protocollo d’intesa fra il Ministero dell’Interno, il Comune di Mirandola, l’Agenzia del Demanio e la Sovrintendenza ai Beni Culturali, che verrà a breve rinnovato.

A tale scopo sono stati reperiti i finanziamenti ministeriali che, unitamente agli stanziamenti disposti dal Commissario delegato per la ricostruzione post sisma, consentiranno al Comune di Mirandola, quale soggetto attuatore, di adottare gli atti deliberativi e di avviare le procedure di gara.

Seguendo il cronoprogramma di massima, entro l’anno potrebbero avviarsi i cantieri, con un tempo di realizzazione stimato in 18/24 mesi.
L’incontro ha consentito di riscontrare la piena disponibilità di tutti i soggetti coinvolti, a livello provinciale, regionale e ministeriale, ad individuare le migliori e più efficaci soluzioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Commissariato di Mirandola, cantieri al via entro la fine dell'anno

ModenaToday è in caricamento