rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Nuova viabilità a Porta Nord, inaugurate le vie Montessori e Montalcini

Intitolazione ufficiale delle strade che corrono intorno alla nuova Casa della salute, accanto allo snodo riqualificato nell'ambito del Bando Periferie

L’inaugurazione di Porta Nord, il nuovo assetto del parcheggio e del terminal sul retro della stazione ferroviaria - è stata anche l’occasione per intitolare ufficialmente a Rita Levi Montalcini e a Maria Montessori, due scienziate di fama internazionale, le due strade che incorniciano idealmente la prima Casa della salute della città, attualmente in fase avanzata di realizzazione proprio di fronte alla nuova piazza.

Via Rita Levi Montalcini parte dalla nuova rotatoria tra via Manfredo Fanti e via Giovanni Pico della Mirandola, per confluire in via Nonantolana in corrispondenza del cavalcaferrovia Mazzoni. Le variazioni anagrafiche hanno riguardato 15 numeri civici: sei nuclei familiari e nove aziende. Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la medicina nel 1986, è scomparsa nel 2012. Neurologa e accademica, era stata nominata senatrice a vita nel 2001.

Via Maria Montessori è la nuova strada di circa 200 metri che collega la nuova rotatoria e quella tra via Canaletto sud e via Marcello Finzi. Maria Montessori, scomparsa nel 1952, era medico e neuropsichiatra infantile, pedagogista ed educatrice. È internazionalmente nota per il metodo educativo che porta il suo nome.

Il piano della mobilità per il quartiere, oltre a quella realizzata a Porta Nord, prevede la realizzazione di altre cinque rotatorie, percorsi ciclopedonali, adeguamento delle aree di sosta per i mezzi pubblici, sistemazione del verde e potenziamento dell’illuminazione pubblica (con attenzione alla sicurezza stradale e alle esigenze della mobilità dolce), oltre alla trasformazione di strada Canaletto in una sorta di boulevard, con ciclopedonali su entrambi i lati e una fascia centrale verde che ospiterà, oltre alle alberature, anche la filovia e una nuova illuminazione stradale.

Tre delle cinque nuove rotatorie saranno su viale Finzi presso il collegamento con la tangenziale, all’altezza di via Gerosa e all’incrocio con stradello Soratore; le altre due su viale del Mercato all’incrocio con via Toniolo e strada Canaletto sud.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova viabilità a Porta Nord, inaugurate le vie Montessori e Montalcini

ModenaToday è in caricamento