rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

Italia Book Festival: il primo festival del libro online organizzato dalla modenese Damster

Le case editrici modenesi non si fermano, anzi reagiscono con nuove proposte e vanno oltre, grazie all'Italia Book Festival

Le case editrici modenesi in seguito alle restrizioni del Lockdown in seguito alla pandemia di Covid-19 si sono rimboccate le maniche e, sullo sfondo di tanti allarmi di una crisi senza precedenti per il mondo editoriale, hanno messo in campo tante attività. Il mondo editoriale modenese sta attingendo a quella creatività che è sempre stata il motore della propria attività, per superare la difficoltà del momento. Lo sta facendo con svariate iniziative, sia personali che comuni, per raggiungere i lettori costretti a rimanere in casa.

Dall'idea nata da Damster Edizioni, di Massimo Casarini, e marchio editoriale di Edizione del Loggione di Katia Brentani, sta nascendo in questi giorni il primo festival digitale della piccola e media editoria. Una vera e propria fiera con stand virtuali, incontri con gli autori in streaming, workshop on-line, pitch e laboratori virtuali per bambini. Dato che tutto si è spostato on-line, concerti, didattica e meeting, anche la fiera del libro è diventata virtuale. 

La sua sede sarà presso: https://www.italiabookfestival.it

Dal 16 al 24 Maggioi 2020 aperta 24 ore su 24

Tante case editrici e molti personaggi del mondo editoriale e non stanno in questi giorni dando la loro adesione per questo importante innovativo evento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia Book Festival: il primo festival del libro online organizzato dalla modenese Damster

ModenaToday è in caricamento