L'impegno sociale di Hera, i numeri della collaborazione tra il gruppo e enti locali

Con Hera i modenesi diventano protagonisti del cambiamento. Progetti di educazione ambientale, ingombranti avviati a riuso e segnalazioni di rifiuti. Il report del Gruppo e gli obiettivi raggiunti nel 2019 grazie alla collaborazione fra Hera e le comunità locali

"Fare squadra", Per il Gruppo Hera è una vera e propria filosofia, che si traduce in tanti progetti attraverso i quali la multiutility collabora con cittadini, istituzioni, aziende e terzo settore a favore del proprio territorio, a tutela dell’ambiente e nell’interesse delle generazioni future.

È così che prende il via la  terza edizione di “Costruire insieme il futuro”, report tematico che il Gruppo Hera dedica al coinvolgimento dei propri stakeholder, disponibile online e presso gli sportelli clienti.

Da sempre Hera è impegnata al contrasto al climate change alla promozione dell’economia circolare- affermano i portavoce del gruppo- temi di forte attualità che necessitano del contributo di tutti. Come molti cittadini hanno già fatto non resta che scegliere  le iniziative alle quali si può partecipare, queste infatti vanno dalla riforestazione urbana alla digitalizzazione delle scuole, dal consumo responsabile di acqua ed energia all’incremento della raccolta differenziata, dal decoro degli spazi pubblici al riuso di beni ancora in buono stato”

Il dettaglio nel modenese

Nel nostro territorio sono state 154 tonnellate di ingombranti avviati al riuso; coinvolti 17.800 studenti, 164 istituti e 1.427 insegnanti. Solo nel 2019 poi sono stati avviati a recupero 43 mila ingombranti ancora in buono stato, per un peso totale di 154 tonnellate. 8.500, inoltre, le segnalazioni su abbandoni e decoro degli spazi pubblici che sul territorio sono state effettuate in un anno attraverso il Rifiutologo. Singolari anche i risultati del progetto FarmacoAmico, che sul territorio modenese - nel solo 2019 - ha permesso di avviare al riuso 10.600 confezioni di farmaci non ancora scaduti, per un valore complessivo di 116 mila euro. Nell’arco dell’anno scolastico 2018-2019, infine, 17.800 studenti di ogni ordine e grado delle scuole del modenese sono stati coinvolti dai progetti di educazione ambientale del Gruppo, che hanno interessato circa 164 istituti e visto la partecipazione di 1.427 insegnanti.

Ma ancora, sono state 85 mila le bollette rateizzate, 38 mila pasti offerti con Caritas e oltre 600 mila euro di donazioni durante l’emergenza.

Oltre a fare una panoramica sulle iniziative realizzate nel 2019 e sui risultati raggiunti dalle stesse –spiegano i portavoce- il report racconta anche il modo in cui il Gruppo ha affrontato l’emergenza sanitaria del 2020, un’occasione che ha mostrato una volta di più quanto sia importante operare in una logica di profonda integrazione con il proprio territorio di riferimento. Con questo report, dunque, Hera intende confermare il proprio ruolo abilitante, impiegando le proprie risorse e competenze per valorizzare fino in fondo l’impegno di chiunque, a casa e nei comportamenti di ogni giorno, voglia spendersi per contribuire a gettare le basi di un futuro sempre più sostenibile, resiliente e inclusivo.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento