rotate-mobile
Attualità

La modenese Giulia Rossi tra gli Alfieri della Repubblica 

C'è anche una giovane modenese tra gli  Alfieri della Repubblica che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha nominato

C'è anche una giovane modenese tra gli  Alfieri della Repubblica che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha nominato. Si tratta della 19enne Giulia Rossi, volontaria della Croce Blu di Modena.

Sono 30 attestati d'onore in tutto e la solidarietà per la pace è il tema prevalente che ha ispirato nel 2022 la scelta dei giovani Alfieri. 

La nomina ad  Alfiere le viene attribuita "per l'energia e l'entusiasmo con cui presta la sua opera di volontaria. La solidarietà e l'impegno dimostrati nonostante la giovane età sono l'esempio di come ciascuno di noi può contribuire a migliorare la vita della comunità. Giulia sin dalle prime fasi della pandemia ha deciso di impegnarsi per aiutare gli altri e lo ha fatto diventando una volontaria della Croce Blu di Modena, prestando il proprio servizio principalmente in un hub vaccinale. Organizzandosi senza togliere tempo allo studio, ha impiegato il proprio tempo libero  nell'accoglienza degli utenti, aiutando soprattutto anziani e stranieri nella corretta compilazione dei moduli. La sua generosità e il suo senso civico l'hanno portata a offrirsi per coprire turni di servizio anche in occasione delle festività natalizie, riuscendo, così, ad assicurare la piena funzionalità del centro vaccini. Grazie alla passione e all'entusiasmo che contraddistinguono il suo operato, è diventata un punto di riferimento per operatori e cittadini-utenti"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La modenese Giulia Rossi tra gli Alfieri della Repubblica 

ModenaToday è in caricamento