Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

La quarantena per bambini 0-3 anni: arriva un decalogo di consigli per le famiglie

Dai nidi comunali il decalogo per alleggerire il soggiorno forzato tra le mura di casa. Attività ed esercizi per i più piccoli, tutti i consigli sulla pagina facebook di MoBi 0-6

Vivere un’avventura in soggiorno, leggere insieme un libro colorato ma anche divertirsi con i giochi di luce e inventare forme nuove con i materiali di recupero. Dai nidi d’infanzia del Comune di Modena arriva un decalogo di suggerimenti di attività per i bambini 0-3 anni per affrontare meglio la fase di quarantena.

 Una serie di indicazioni, destinate alle famiglie, che possono alleggerire questo periodo a casa nel rispetto delle prescrizioni sul Coronavirus che prevedono la chiusura dei servizi educativi. I consigli sono finalizzati a coinvolgere i bambini più piccoli in esercizi motivanti sulla creatività e sulla logica, stabilire routine e organizzare tempi e spazi e costituiscono il “prolungamento” dell’attività quotidiana nei nidi, da svolgersi appunto a casa propria.

Il decalogo è proposto da un'educatrice del nido comunale San Paolo e comincia con una regola: organizzare le giornate per renderle più gestibili sia per le famiglie sia per i bimbi. Quindi si suggerisce di impegnare i bambini in piccoli travasi di generi alimentari; di far manipolare impasti in cucina; di attivarli nell’impiego di materiali di recupero; di far agire i più piccoli in spazi appositamente predisposti; di favorire il movimento “reinventando” ambienti ed elementi domestici; di sviluppare la motricità fine spostando piccoli oggetti per raffinare la coordinazione tra occhi e mani; di leggere insieme filastrocche e poesie; di utilizzare i colori per dar vita al linguaggio espressivo dell’arte; e infine di provare i giochi di luce per far viaggiare l’immaginario infantile.

Il decalogo è presentato con un video pubblicato su MoBi 0-6, la pagina Facebook dedicata ai bambini e alle bambine di Modena e alle loro famiglie 

 Lo spazio online offre numerosi suggerimenti di giochi e attività da proporre ai bambini, consigli di lettura, siti web utili e spunti di riflessione: insomma tutto il sapere degli educatori e degli insegnanti costruito in anni di attività con i bambini; e anche i genitori possono raccontare le loro storie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La quarantena per bambini 0-3 anni: arriva un decalogo di consigli per le famiglie

ModenaToday è in caricamento