Lady Gaga sarà la vignolese Patrizia Reggiani nel nuovo film di Ridley Scott

La cantante statunitense vestirà i panni di "Lady Gucci", ovvero Patrizia Martinelli (reggiani), condannata per aver organizzato l'omicidio del suo ex marito Maurizio Gucci, erede del'impero della moda

Dopo il grande successo di 'A Star is Born', Lady Gaga torna di nuovo attrice per interpretare Patrizia Reggiani, la vignolese ex moglie di Maurizio Gucci, nel film del regista Ridley Scott incentrato sull'omicidio del nipote del fondatore Guccio Gucci, secondo quanto anticipato da 'Variety'.

La storia dell'omicidio di Gucci è scritta da Roberto Bentivegna ed è basata sul libro di Sara Gay Forden 'The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour and Greed'. 

Patrizia Martinelli (Reggiani), nata 71 anni fa a Vignola, fuprocessata e condannata a 26 anni di prigione per aver organizzato l'assassinio del suo ex marito nel 1995, è stata rilasciata nell'ottobre 2016 dopo aver scontato 18 anni.

La popstar americana non ha mai nascosto il desiderio di proseguire la sua carriera anche nel cinema e il ruolo di Patrizia Reggiani potrebbe ulteriormente consacrare un versatile talento già dimostrato nel film diretto da Bradley Cooper nel 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Due nuovi casi di contagio a Modena, ricoverati due famigliari del paziente carpigiano

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagiati. Casi anche a Sassuolo e Maranello

Torna su
ModenaToday è in caricamento