rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità Lama Mocogno

Lama Mocogno e Polinago, l’Azienda USL di Modena alla ricerca di un Medico di Medicina generale

Garantita la continuità assistenziale con presenza del medico

Si interrompe domani, 31 ottobre, per motivi professionali, il servizio di un Medico di medicina generale attivo sui comuni di Lama Mocogno e Polinago.

Si tratta della professionista che l’Ausl, che sta presidiando da diverso tempo la situazione su quei territori, aveva provveduto a individuare per sostituire il dottor Armando Verrecchia, la cui attività è cessata lo scorso 31 agosto per raggiunti limiti di età. L’assistenza dei pazienti del dottor Verrecchia, infatti, era stata garantita grazie a un incarico di sostituzione temporaneo a partire dall’1 settembre da una dottoressa che, per motivi professionali subentrati (assegnazione presso una Scuola di Specializzazione dell’Università di Modena e Reggio), si trova ora a dover rinunciare all’incarico con decorrenza dall’1 novembre.

Appena appresa questa decisione, in considerazione della bassa capienza (disponibilità di posti) degli altri due medici con sede a Lama Mocogno e Polinago, l’Azienda USL di Modena si è subito attivata alla ricerca di soluzioni urgenti e garantire così una continuità assistenziale ai pazienti già a partire dalla prossima settimana (riportate sotto).

“Si tratta di uno sforzo – dichiara Carlo Serantoni, Direttore del Distretto sanitario di Pavullo – che fa seguito all’attività che da tempo l’AUSL ha realizzato per la ricerca di Medici di Medicina Generale tramite i periodici bandi per zone carenti che però, negli ultimi anni, sono sempre andati deserti. Accanto a ciò, proprio nella consapevolezza che reperire professionisti è sempre più difficile, si è attivato con buon esito un servizio di Infermieristica di comunità per garantire su quei territori una presenza della figura dell’infermiere e una presa in carico continuativa, facilitando il percorso di vicinanza al cittadino in un’ottica di continuità dell’assistenza con particolare riferimento a tutte le patologie croniche. Attivo già da alcuni giorni, siamo consapevoli che non sostituirà la figura del medico di famiglia ma potrà garantire un importante presidio sanitario, in collegamento con la medicina generale, a favore dei cittadini di Lama e Polinago”.

Di seguito le presenze del medico previste per la settimana prossima:

·       da martedì 2/11 a venerdì 5/11: possibilità di contattare il medico di guardia dalle 13.00 alle 15.00 al n° cellulare 333 2424378

·       Mercoledì 3/11: ambulatorio Lama Mocogno presso sede Continuità Assistenziale dalle 9.00 alle 12.00, visite in libero accesso

·       Giovedì 4/11: ambulatorio Polinago presso AVAP dalle 15.00 alle 18.30, visite in libero accesso

·       Venerdì 5/11: ambulatorio Lama Mocogno presso sede Continuità Assistenziale dalle 15.00 alle 18.30, visite in libero accesso

·       Cellulare di riferimento: 333 2424378

Si approfitta per ricordare che l’attività dell’Infermiere di Comunità si svolgerà tutti i martedì, dalle ore 14 alle ore 19, presso l’ambulatorio del Medico di Continuità Assistenziale in via XXIV Maggio 11. A Polinago, invece, il servizio sarà aperto tutti i venerdì, dalle ore 10 alle ore 12, presso la sede AVAP in via Orazio Vecchi 1. In entrambe le sedi un infermiere e un Oss riceveranno gli utenti affetti da patologie croniche, come concordato con i Medici di Medicina Generale nel Piano Personalizzato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lama Mocogno e Polinago, l’Azienda USL di Modena alla ricerca di un Medico di Medicina generale

ModenaToday è in caricamento