Mercoledì, 16 Giugno 2021
Attualità

Lavorare con i giovani. Tre laboratori gratuiti per gli operatori under35

Tre laboratori gratuiti per gli operatori under35 incentrati su consapevolezza di sé, coaching e mercato del lavoro. Incontri in presenza all’Officina Windsor park

“Dal presente percepito al futuro desiderato”, “Sviluppare soft skill e consapevolezza di sé” e “Giovani e mercato del lavoro” sono i titoli delle tre proposte con cui termina il ciclo di incontri dedicato agli “youth worker” nell’ambito del progetto “Comunità maiuscole” dell’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena: una serie di nove incontri gratuiti di formazione e orientamento con esperti del settore, in partenza martedì 18 maggio, pensati per operatori e volontari under 35 impegnati in attività e servizi rivolti ai giovani e che lavorano a stretto contatto sempre con i giovani. Gli appuntamenti si svolgono in presenza, nel rispetto delle misure di sicurezza anti-Coronavirus, all’Officina Windsor park in strada San Faustino 155/U. Per informazioni e iscrizioni, scrivere via mail a morena.luppi@comune.modena.it.

Gli incontri

Ogni proposta presenta diversi moduli e al termine di ciascuna attività verrà rilasciato un attestato di partecipazione per valorizzare non solo il percorso intrapreso, ma anche lo sviluppo professionale degli “youth worker”, figure di snodo – attivatrici di risorse umane e strumentali – che puntano a generare innovazione sociale.

Nella prima rassegna, “Dal presente percepito al futuro desiderato”, a cura di Fabio Casalin di Cna servizi Modena, si parlerà di coaching, anche dai punti di vista delle applicazioni e della determinazione degli obiettivi, in tre incontri dedicati (martedì 18, venerdì 21 e venerdì 28 maggio, ore 9-13). “Sviluppare soft skill e consapevolezza di sé” è il secondo tema, in cui Francesca Corrado di Scuola di fallimento e Giorgio Gandolfi dell’associazione Play res approfonderanno in quattro in quattro appuntamenti i percorsi di accompagnamento dei giovani alla scoperta della consapevolezza necessaria per intraprendere un percorso di vita, studio o lavoro in armonia con la propria persona (lunedì 24, giovedì 27 e lunedì 31 maggio e lunedì 7 giugno, ore 15-18). Infine, “Giovani e mercato del lavoro”, a cura di Federica Ceccarini di Cni Ecipar formazione, si concentrerà in due incontri sulle opportunità professionali, sui trend occupazionali e sui contratti di lavoro (mercoledì 9 e venerdì 11 giugno, ore 10-13).

“Comunità maiuscole” è un progetto triennale del Comune di Modena, cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna, finalizzato a sostenere i giovani nell’orientamento alla loro formazione e alla ricerca attiva del lavoro, con un’attenzione specifica a soggetti con minori opportunità di studio ed economiche. Le iniziative proposte mirano a informare, formare e aggiornare in materia di orientamento e ricerca impiego anche gli operatori a cui ragazzi e ragazze possono rivolgersi per informazioni sulle opportunità del territorio e per essere orientati nelle scelte di formazione e lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavorare con i giovani. Tre laboratori gratuiti per gli operatori under35

ModenaToday è in caricamento