Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità Sassuolo / Piazza Falcone e Borsellino

Nuova sede del "Formiggini" di Sassuolo, lavori nel 2022

Pronto il progetto per il nuovo plesso, nel polo di Pontenuovo. In corso conferenza dei servizi

E' pronto il progetto definitivo della nuova sede del liceo Formiggini di Sassuolo che sarà realizzata in un'area di proprietà dell'ente nel polo scolastico superiore di Pontenuovo, in piazza Falcone e Borsellino. La Conferenza dei servizi, che ha il compito di raccogliere pareri e osservazioni al progetto da parte dei soggetti interessati, completerà le procedure i primi giorni di novembre, nel frattempo i tecnici  della Provincia stanno lavorando alla definizione finale del progetto esecutivo e alle norme della gara di appalto che verrà avviata entro l'anno, per concludersi entro il mese di gennaio.

L'obiettivo della Provincia è di partire con i lavori nei primi mesi del 2022 con un investimento di cinque milioni e 700 mila euro provenienti in parte, per due milioni e 200 mila euro,  dalle risorse previste in un primo momento per l'adeguamento sismico della vecchia sede in via Bologna, messe a disposizione dalla Banca europea degli investimenti, con mutui a carico dello Stato, alle quali si aggiungono tre milioni e 500 mila euro, destinate dalla Provincia nell'ambito dei fondi assegnati di recente dal Governo per l'edilizia scolastica superiore.

Il progetto, condiviso nei mesi scorsi dal presidente della Provincia Gian Domenico Tomei, con il sindaco di Sassuolo Francesco Menani, e la dirigente  dell'istituto Christine Cavallari, vuole dare una risposta alle esigenze di un istituto che continua a crescere,  grazie alla qualità dell'offerta formativa che attira numerosi studenti anche dal territorio reggiano, ed è reso possibile dalle risorse straordinare messe a disposizione dal Governo.

L'obiettivo della Provincia è poi quello di completare i lavori entro il 2023; la nuova sede conterrà 36 aule a otto laboratori più spazi per uffici e servizi per circa 900 studenti e sarà collegata alla succursale dell'istituto, realizzata nel 2008 nel polo di Pontenuovo. Una volta completato l'intervento, nel vecchio edificio di via Bologna rimarrà in funzione un blocco con sei aule per circa 150 studenti e la palestra, in attesa di realizzare l'ultimo stralcio della nuova sede, ancora da finanziare, sempre nel polo scolastico di Pontenuovo.

Il Formiggini, frequentato da oltre 1500 studenti, comprende i licei scientifico, classico, linguistico e delle scienze umane; oltre alla sede centrale sono presenti due succursali, in piazza Falcone e Borsellino e in via Padova. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova sede del "Formiggini" di Sassuolo, lavori nel 2022

ModenaToday è in caricamento