Da Sassuolo a Verona in camion, poi in Europa col treno. Legambiente critica Confindustria Ceramica

Gli ambientalisti accolgono favorevolmente la direzione verso il trasporto su rotaia, ma non comprendono la necessità della Bretella

Confindustria Ceramica sta parlando con Autobrennero per caricare sui treni le merci del distretto delle piastrelle verso il centro Europa ma soltanto a Verona? "Una scelta positiva, ma che al contempo evidenzia tutta la spregiudicatezza con cui Confindustria Ceramica si è mossa in questi anni sostenendo la necessita' di realizzare la Bretella, salvo poi 'scoprire' oggi la convenienza del trasporto ferroviario".

Lo scrive Legambiente Modena, citando la posizione del presidente degli industriali delle piastrelle, Giovanni Savorani, e aggiungendo: "Se il comparto inizierà realmente a ridurre i quantitativi di merci spostate su gomma per utilizzare la ferrovia, cosa peraltro auspicabile considerato l'impatto del settore sulla qualità dell'aria del bacino padano, la necessità di nuove strade verrà meno". E tutto questo, continua il circolo "Angelo Vassallo" dell'associazione, "a fronte di uno stanziamento statale di oltre 220 milioni previsto per la Bretella, a cui potrebbero affiancarsi altri 80 milioni per garantirne la gratuità per qualche anno, sempre a spese del pubblico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dunque, lamentano gli ambientalisti, mentre "la pianura padana è destinata ad ospitare nuove autostrade", i benefici della riduzione dei mezzi circolanti "si vedranno solo da Verona in su". Chiedendo alle amministrazioni pubbliche di farsi sentire, conclude Legambiente: "Non si capisce peraltro perchè lo spostamento delle merci tra Sassuolo e Verona dovrebbe avvenire via tir, mentre la stessa Confindustria prospetta già un collegamento ferroviario diretto Sassuolo-Ravenna per le merci destinate ad essere caricate sulle navi. Perchè non proporre lo stesso trattamento anche per le merci dirette a nord?".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Centri commerciali e negozi, in Emilia-Romagna sabato e domenica confermate le chiusure

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

  • Contagio. A Modena altri 14 decessi, calano gli interventi delle ambulanze

Torna su
ModenaToday è in caricamento