Parapiglia al bar, 53enne ferisce un Carabiniere

Una lite tra avventori, poi lo scontro con i militari. L'uomo aveva con sè anche un coltello

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Finale Emilia sono intervenuti presso un bar del paese, dove gli animi si erano accesi oltre il consentito. Un avventore particolarmente agitato, infatti, aveva minacciato altre persone presenti, le quali hanno preferito chiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

L'uomo, un 53enne residente in zona, ha dato in escandescenza anche all'arrivo dei militari, si è rifiutato di farsi identificare e ha colpito un carabiniere, ferendolo lievemente ad un braccio.

Dopo averlo ricondotto alla ragione, i militari lo hanno perquisito, trovandolo in possesso di un coltello con lama di 17 cm, che fortunatamente non era stato utilizato.

Il 53enne è stato denunciato a piede libero per violenza, resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento