LloydsFarmacia dona 1.080 mascherine per l'Ospedale di Baggiovara e il Policlinico

Farmacie Comunali di Modena-LloydsFarmacia dona oltre 1.000 mascherine filtranti. La donazione è realizzata a nome e da parte dei Farmacisti, del personale operante nei Magazzini e dei Dipendenti tutti di LloydsFarmacia, in segno di gratitudine e di sostegno alla comunità medico-ospedaliera

Si sono concluse in queste ore le operazioni di consegna, da parte di Farmacie Comunali di Modena-LloydsFarmacia, d’intesa con le istituzioni competenti, di un totale di 1.080 mascherine filtranti FFP3, fra l’Ospedale Civile di Baggiovara e il Policlinico di Modena.

La mascherina FFP3 è il DPI-Dispositivo di Protezione Individuale monouso, di più alta protezione e di riferimento per gli operatori sanitari. L’emergenza COVID-19 e una serie di concomitanti fattori a cascata ne ha reso molto difficile, se non impossibile, la disponibilità anche negli ospedali, in prima linea contro l’epidemia.

Ci siamo mossi fin dalle prime fasi della crisi, per trovare e rendere disponibili le FFP3-  Commenta Domenico Laporta, amministratore delegato di Admenta Italia-LloydsFarmacia-Ci siamo riusciti in questi giorni e appena ne abbiamo avuto la certezza  abbiamo subito deciso di donare le mascherine agli ospedali di alcune delle città più colpite dal virus e in cui sono operative le nostre farmacie. Ci tengo a dire che è un gesto che avviene in nome e da parte dei Farmacisti, del personale operante nei Magazzini e dei Dipendenti tutti di LloydsFarmacia. È un messaggio di gratitudine. Si tratta di una riconoscenza che non esito a definire immensa, da parte di tutti noi, per gli operatori sanitari, in prima linea contro il virus, negli ospedali del territorio. Vogliamo sperare che si tratti anche di un segnale di sostegno, per persone che stanno dando, giorno per giorno, il meglio di sé in una sfida veramente difficile. Ce la faremo, grazie soprattutto a loro e a una responsabilità il più possibile condivisa.”

LloydsFarmacia, insegna del Gruppo ADMENTA Italia che ha recentemente acquisito le quote di maggioranza di Farmacie Comunali (Modena e Sassuolo), si "contraddistingue da sempre per la sua vicinanza al cittadino e per l’attenzione ai suoi bisogni di salute e benessere. Tutto ciò si concretizza attraverso una presenza sempre più diffusa e radicata sul territorio. LloydsFarmacia gestisce oggi oltre 260 punti vendita sul territorio italiano. Ispirata al modello di ‘farmacia dei servizi’, valorizza il ruolo del farmacista quale consulente per la salute e si distingue per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione e alla proposta di soluzioni specialistiche e innovative".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento