menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asporto senza code e assembramenti, arriva il locker refrigerato

L'idea di Pasticceria Modenese, che ha installato il frigo compartimentato accanto alla propria sede di Modena. Si prenota e si ritira il prodotto in modo autonomo

Pasticceria Modenese, storica azienda con sede in viale Caduti sul Lavoro, ha deciso di affrontare le misure restrittive di questo difficile periodo con una idea innovativa. E' nato così il locker refrigerato, un grande frigorifero suddiviso in 12 scomparti indipendenti, attraverso il quale i clienti possono ritirare i prodotti senza neppure entrare nel negozio

"Questi ultimi mesi si sono dimostrati per tutti molto difficili, l’emergenza sanitaria che ha coinvolto il mondo intero ha, tra le altre cose, cambiato le nostre abitudini e ci ha fatto capire l’importanza nel rispettare poche e semplici regole per il bene comune - spiega l'azienda - Una di queste è cercare di non creare assembramenti e, dove possibile, dare un servizio di prenotazioni (che agevolano gli esercenti e i consumatori) per evitarli. Abbiamo quindi cercato un modo per permettere alla nostra clientela di usufruire di un servizio di ritiro prenotazioni più agile, che permette di evitare la fila e che consente al cliente, in modo facile e veloce, il ritiro del proprio ordine.

Il locker refrigerato è stato installato nei giorni scorsi nel piazzale antistante il punto vendita di Modena. Il suo funzionamento è semplice: il cliente può ordinare il prodotto telefonicamente o via mail, pagare con moneta elettronica, poi fissare la data e la fascia oraria del ritiro. Attraverso un codice inviato via sms si potrà quindi sbloccare il proprio sportello e ritirare il prodotto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento