Giuseppe Lomoro è il nuovo Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco

Un incarico che ha già ricoperto in altre sei province italiane. Succede a Cristiano Cusin

Termina dopo sei mesi la "reggenza" dell'l’Ing. Cristiano Cusin al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Modena. Questa mattina nella sede di via Formigina, con una cerimonia amichevole e informale, vi è stato il passaggio di consegne tra Cusin, e l’Ing. Giuseppe Lomoro, che assume quindi l’incarico di Comandante dei Vigili del Fuoco modenesi dopo la recente promozione a Dirigente Superiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Classe 1961, laureato in ingegneria civile l’Ing. Lomoro ha iniziato la sua carriera nel Corpo Nazionale nel 1990 come Funzionario tecnico presso il Comando di Padova. Promosso Dirigente nel 2005 è stato Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Belluno, Rovigo, Vicenza, Parma, Ravenna e Treviso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

  • Piano antismog, dal gennaio 2021 blocco per diesel Euro 4 (ed Euro 5)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento