rotate-mobile
Attualità Via Divisione Acqui / Viale dello Sport

Un pomeriggio gratis al Luna Park per i profughi ucraini e i sanitari modenesi

Un'iniziativa solidale per i profughi ucraini e il personale sanitario dell'Ausl di Modena

A due settimane dall'apertura del Luna Park in via Divisioni Acqui, oltre alle tante presenze che stanno animando le attrazioni, mercoledì 20 aprile è organizzata un'iniziativa solidale rivolta ai profughi ucraini, al personale dell'Ausl di Modena e alle loro famiglie

Dalle 14.30 alle 18.00 il Luna Park sarà gratuitamente a disposizione dei profughi ucraini e  e del personale dell'Ausl di Modena. Un piccolo gesto per dare il benvenuto ai profughi e farli sentire un po' più a "casa" e un ringraziamento al personale sanitario che ogni giorno si prende cura dei cittadini e che, dopo due anni di pandemia, ha diritto a un pomeriggio di svago con le proprie famiglie. 

"Vogliamo dare il nostro contributo e dedicare la giornata - spiega Eros Degli Innocenti, Presidente Ansva Confesercenti Modena e Presidente del "Consorzio Parco Ferrari in giostra" (consorzio che organizza il luna park) - ai profughi e ai bambini ucraini arrivati qui a Modena. A loro, che purtroppo stanno passando un momento molto difficile, va tutto il nostro sostegno. Inoltre, vogliamo dedicare l'iniziativa anche al personale dell'Ausl di Modena che in questi anni ha fatto tanto, soprattutto durante l'emergenza Covid e che tuttora sta facendo un lavoro prezioso per le nostre comunità e per la tutela della salute dei cittadini. Sarà un momento felice, di svago e divertimento."

In caso di maltempo, l'iniziativa sarà spostata al giorno successivo, giovedì 21 aprile 2022.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pomeriggio gratis al Luna Park per i profughi ucraini e i sanitari modenesi

ModenaToday è in caricamento