rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità Carpi / Piazzale delle Piscine, 4

A Carpi una manifestazione per dire "no" all'utilizzo degli animali nei circhi

Appuntamento presso il piazzale delle Piscine. L'iniziativa è sostenuta dall'artista Bund, che ha firmato anche la locandina

Venerdì 19 Novembre dalle ore 20 a Carpi è indetta nel piazzale delle piscine una manifestazione, una pacifica protesta per dire basta all'utilizzo di animali nei circhi ospitati in città. La manifestazione, del tutto spontanea, non ha colori politici e né è coordinata da associazioni animaliste.

Le referenti sono due giovani private cittadine stanche di veder ripetersi ogni anno lo stesso copione, animali selvatici utilizzati per fare business. Un modo per dire basta a queste pratiche invitando i circhi a puntare sulla loro nobile arte centenaria, fatta di illusioni. giochi di prestigio, clown e acrobati.

In questa manifestazione, le promotrici, sono supportate attivamente dall'artista Bund, da sempre vicino al tema e che ha realizzato la serie di opera "BESTIE" diventate simbolo e manifesto della protesta.  L'artista sostiene che lo scopo della manifestazione non è attaccare il circo in sé ma far percepire all'amministrazione di Carpi il disagio che la scelta di concedere il suolo pubblico a questo tipo di show reca a parte della cittadinanza. Un appello a ragionare su scelte alternative ed etiche. Chiunque ami gli animali non può chiudere gli occhi e anteporre l'interesse finanziario al loro benessere psicofisico, convincendosi che sia normale e salutare costringere leoni e tigri ad eseguire ordini per deliziare il pubblico. 

La promotrice Martina Grande invita ad evitare qualsiasi tipo di insulto: "La manifestazione sarà totalmente pacifica. Ci tengo a specificare che non saremo li per "fare casino" o disseminare odio in qualsiasi forma. La manifestazione non è contro l'attività circense in toto ma per disincentivare l'amministrazione comunale ad appoggiare l'utilizzo degli animali nei circhi, saremo lì per far valere i diritti degli e far parlare le coscienze. Questo sarà il nostro grido di libertà"

La manifestazione è chiaramente autorizzata, pacifica e seguirà tutte le vigenti norme di sicurezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Carpi una manifestazione per dire "no" all'utilizzo degli animali nei circhi

ModenaToday è in caricamento