Manutenzione straordinaria per Vibra Club e Sala Off

Aggiudicati gli interventi di rifacimento dei bagni e sostituzione della centrale termica del primo locale e di sostituzione della pavimentazione del secondo

Il Vibra club e la Sala Off di Modena nei prossimi mesi saranno interessati da lavori di manutenzione straordinaria. Sono stati aggiudicati, infatti, in via definitiva all’impresa cooperativa di lavoro Batea di Concordia sulla Secchia gli interventi del Comune in programma al Vibra club e alla Sala Off di Modena, per un valore complessivo di 146 mila euro. I lavori, che potranno essere pianificati solo una volta terminata la fase di emergenza, sono finanziati per 20 mila euro da contributo regionale agli investimenti e per 126 mila euro in autofinanziamento dal Comune.

I lavori interesseranno solo parzialmente i fabbricati dei due locali. In particolare, al Vibra club, collocato nel complesso di edifici “ex Macello”, nell’area adiacente al cavalcavia Cialdini cui si accede da via IV Novembre, saranno rifatti completamente i servizi igienici posti al piano terra a servizio della sala assemblee e spettacoli e, contestualmente, si provvederà alla sostituzione della caldaia della centrale termica a servizio dell’intero edificio.

Nei bagni verranno sostituiti i rivestimenti, i pavimenti, le porte interne, risistemato l’intonaco dove necessario e tinteggiate le pareti, sarà rinnovato l’impianto idrico-sanitario e verrà rifatto l’impianto elettrico, l’impianto di illuminazione e quello per le chiamate di emergenza.

Alla Sala Off, che fa parte del complesso di edifici ex Amiu collocato tra la ferrovia Milano-Bologna e via Divisione Acqui ed è raggiungibile da via Morandi (passando al di sotto della ferrovia Modena-Sassuolo che ne costeggia tutto il lato ovest), verrà invece sostituita la pavimentazione in pvc attualmente presente nella sala multiuso con una pavimentazione in resina dalla funzione fonoassorbente, consona alla destinazione d’uso dei locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento