Cambio il Questura, il nuovo capo della Squadra Mobile è Mario Paternoster

In arrivo da Forlì, sostituisce Salvatore Blasco che lascia dopo circa un anno e mezzo

Ha preso servizio in questi giorni presso la Questura di Modena un nuovo dirigente: Mario Paternoter, al comando della Squadra Mobile. Paternoster prende il posto di Salvatore Blasco, che lascia dopo un anno e mezzo alla guida degli investigatori.

"Mi aspetto una grande e bella città, che può dare tante possibilità di mettersi in discussione e imparare. Questo è sicuramente un territorio molto stimolante sotto tanti punti di vista - ha commentato il dott. Paternoster nel suo primo incontro con la stampa, spiegando di non aeesere mai stato prima a Modena.

"Una città che vive dimensioni e importanza di una città strutturata, anche per le problematiche che dovrà affrontare, soprattutto dopo questa emergenza sanitaria che stiamo ancora attraversando. Avremo nuove sfide e nuove modalità di affrontare le problematiche che si presenteranno in questa fase post-pandemica, che creeranno scenari criminali nuovi o comunque differenti. Ma siamo qui proprio per questo", ha aggiunto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mario Paternoster, 39 anni, nativo di Gravina di Puglia (BA) ha lavorato a Milano (Squadra Volanti e al commissariato Garibaldi-Venezia) per poi spostarsi alla Questura di Alessandria, dove ha diretto per la prima colta la Squadra Mobile. Dal 2017 ha invece comandato la Mobile a Forlì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento