I giovani di Soliera confezionano mascherine, da domani distribuzione a domicilio

Una squadra di volontari le inserirà direttamente nella cassetta delle lettere di tutte le famiglie, una per componente familiare (dai 7 anni in su)

Nelle giornate di domani venerdì 8 maggio e sabato 9 maggio una squadra di volontari distribuirà gratuitamente le mascherine di tipo chirurgico, consegnate dalla Regione Emilia-Romagna. I dispositivi di protezione individuale saranno inseriti direttamente della cassetta delle lettere di tutte le famiglie solieresi, una per ogni componente familiare (dai 7 anni in su).

Una ventina di giovani volontari - in buona parte gli stessi che ad aprile hanno prestato il loro tempo e la loro energia per la distribuzione dei pacchi spesa – si sono ritrovati negli ampi spazi di Habitat, in via Berlinguer 201, per confezionare circa 6.000 bustine trasparenti, offerte gratuitamente dalla ditta Pre-Plast di Soliera.

Altre tipologie di mascherina sono disponibili anche nelle quattro farmacie che si trovano nel territorio di Soliera: la farmacia Comunale di via Grandi 155, la farmacia Lodi di via Marconi 170, la farmacia Sant’Antonio di Limidi (via Di Vittorio 9) e la farmacia San Bartolomeo di Sozzigalli (via Carpi Ravarino 1798).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

Torna su
ModenaToday è in caricamento