Mascherine ricavate dai pannolini e tutorial Youtube, la creatività è di casa a Fiorano

Nel comune del distretto ceramico c'è anche una lavanderia all'ozono (gratuita) per sanificare i dispositivi di protezione

C'è chi a casa confeziona mascherine ma anche visiere, seguendo 'come si fa' su YouTube. C'è chi le mascherine le produce usando il materiale dei pannolini e c'è una lavanderia speciale, che sanifica gratis al ritmo dell'ozono. È la creatività innescata dall'emergenza coronavirus di scena a Fiorano modenese, nel cuore del distretto ceramico. 

Come confermano gli uffici del sindaco Francesco Tosi, le manifestazioni di affetto e solidarietà in città si moltiplicano. È il caso delle due sorelle Doris e Rosetta Cervino, volontarie legate all'associazione Sclerosi Tuberosa. Volontarie del progetto 'Doris's Angels for Ast', sono ora sospese, visto che non possono incontrarsi. A casa, nel frattempo, hanno confezionato oltre 100 mascherine da donare a personale di vendita dei negozi, infermieri, farmacisti, "a chi lavora e non puo' stare a casa", insomma. Doris e Rosetta hanno inoltre confezionato 40 visiere di protezione per il viso: sono destinate "alle colleghe di lavoro di Doris, al Panorama, che non possono stare a casa", spiegano, confermando che le visiere le hanno realizzate "seguendo un tutorial trovato in rete". 

Ancora: Orazio Giannone, sempre di Fiorano, ha invece 'inventato' un tipo di mascherina realizzata usando il materiale dei pannolini per bambini. "La parte esterna risulta cosi' impermeabile ed è possibile quindi disinfettarla", spiega. Per realizzare le mascherine, Giannone si è avvalso delle attrezzature di un laboratorio di sartoria: dopo averne distribuite ad alcuni conoscenti, ne ha donate 40 al Comune di Fiorano e Tosi le ha ritirate in questi giorni. 

Ma non è tutto, a Fiorano e dintorni. La lavanderia di Corte Corsini, a Spezzano, mette a disposizione ("sempre gratis") il box per la sanificazione all'ozono di mascherine e indumenti tecnico-sanitari "per gli operatori del settore, per le forze dell'ordine, di pubblica sicurezza e Protezione civile". 

Se la scorsa settimana, inoltre, la ditta T&B srl aveva già donato 15 mascherine Ffp3 agli agenti della Polizia locale, conclude il sindaco: "Sono numerose le iniziative di solidarietà da parte di cittadini e aziende fioranesi, anche a me non note".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altri 139 casi a Modena. I decessi salgono a 61

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • LE FOTO | Modena, posti di blocco ad est e ovest della città "fantasma"

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

Torna su
ModenaToday è in caricamento