rotate-mobile
Attualità

Mauro Soldati di Unimore nuovo Presidente dell'Associazione Italiana di Geografia fisica e Geomorfologia

Anche il ruolo di Tesoriere dell’associazione sarà ricoperto da una docente di Unimore, la Prof.ssa Paola Coratza

Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Geografia fisica e Geomorfologia (AIGeo) ha nominato all'unanimità come Presidente per il triennio 2023-2025 il Prof. Mauro Soldati, Ordinario del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche di Unimore.

Nel ruolo di Vice-Presidente è stata chiamata la Prof.ssa Manuela Pelfini, Ordinaria del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Milano Statale e come Tesoriere la Prof.ssa Paola Coratza, Associata del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche di Unimore.

“Sono felice e onorato di poter presiedere un'associazione di riconosciuto prestigio come l'AIGeo ed è con grande entusiasmo che mi appresto ad iniziare questa nuova avventura. Metterò a disposizione l'esperienza maturata nel corso della mia carriera affinché l’Associazione possa assumere un ruolo sempre più rilevante nella comunità scientifica internazionale e i nostri giovani ricercatori e ricercatrici possano disporre delle migliori opportunità di cooperazione. Le prospettive che possono aprirsi sono innumerevoli, compresa quella di una possibile candidatura italiana per la Conferenza Internazionale di Geomorfologia prevista per il 2030. Si tratterebbe di una eccezionale opportunità per porre la Geomorfologia italiana all'attenzione del mondo intero e consentire alla generazione ora emergente di consacrarsi definitivamente a livello internazionale” – ha dichiarato il Prof. Soldati.

L'AIGeo è stata costituita nell'anno 2000 per iniziativa del "Gruppo Nazionale di Geografia fisica e Geomorfologia" del Consiglio Nazionale delle Ricerche e annovera oltre 260 soci appartenenti a università, enti di ricerca, amministrazioni pubbliche e imprese italiane che si occupano dello studio del paesaggio fisico e della sua evoluzione, con particolare riferimento ai rischi naturali legati ai cambiamenti climatici e alla valorizzazione del patrimonio geologico. L'associazione promuove inoltre iniziative per la formazione di giovani ricercatori e ricercatrici e la diffusione della cultura del territorio e dell’ambiente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mauro Soldati di Unimore nuovo Presidente dell'Associazione Italiana di Geografia fisica e Geomorfologia

ModenaToday è in caricamento