menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Medolla e Cavezzo consegnati due nuovi mezzi attrezzati per anziani e disabili

I comuni di Medolla e Cavezzo avranno a disposizione due automezzi al servizio di persone anziane e con disabilità. Un progetto fortemente voluto e sostenuto dagli imprenditori del territorio e portato avanti da PMG Italia

Medolla e Cavezzo da oggi avranno a disposizione due automezzi attrezzati al servizio di persone anziane e con disabilità.

Si sono infatti tenute davanti ai due municipi le cerimonie di consegna  dei mezzi ad ASP l’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona dei Comuni Modenesi Area Nord.

L’acquisto dei mezzi, nell’ambito del progetto “Mobilità garantita”, condotto in collaborazione con PMG Italia e patrocinato dai rispettivi Comuni, è stato possibile grazie alla generosità di tanti imprenditori e commercianti medollesi e cavezzesi, che hanno voluto legare il nome della propria attività al progetto: presenti alle cerimonie di consegna, hanno ricevuto gli attestati di ringraziamento da parte delle rispettive amministrazione comunali, rappresentate dai sindaci Alberto Calciolari e Lisa Luppi e dagli assessori Franca Paltrinieri e Stefano Bonfatti per Medolla, dal vicesindaco Fabrizio Trevisi e dall’assessore ilaria Lodi per Cavezzo.

Il presidente di PMG Italia Gianpaolo Accorsi, con Gianluca Palazzetti, ha illustrato i dettagli del progetto “Mobilità garantita”, che consente di mettere a disposizione di ASP i nuovi mezzi con la formula del comodato gratuito per un periodo di quattro anni, durante i quali potranno servire per il trasporto di un gran numero di persone sui nove Comuni dell’Area Nord, dando loro la possibilità di usufruire dei trasporti di ASP per raggiungere servizi come centri diurni anziani e centri socio educativi per disabili. ASP, presente con il presidente Stefano Paltrinieri, la direttrice Roberta Gatti e Stefania Marchi, responsabile dei servizi di sostegno al domicilio, ha infine ringraziato Daniel Bracci e Simona Polverino di PMG Italia, che hanno condotto il progetto sul territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento