rotate-mobile
Attualità San Prospero

A San Prospero lavori in corso per "Meeting center" destinato a persone con demenza

É in corso uno studio per l'attuazione di un nuovo progetto rivolto a tutti i Comuni dell'Area Nord e che prevede la realizzazione, presso la microresidenza "Il Melograno" di San Prospero, di un centro d'incontro per le persone colpite da demenza e le loro famiglie. Il progetto coinvolge l'Azienda pubblica di Servizi alla Persona dei Comuni Modenesi dell'Area Nord (Asp), l'Unione Comuni Modenesi Area Nord e Ausl Modena.

Il percorso di progettazione sarà presentato durante un incontro che si terrà martedì 21 giugno nella microresidenza di San Prospero, alla presenza dei rappresentanti di associazioni di volontariato del territorio. I partecipanti potranno contribuire avanzando proposte per migliorare gli spazi e l'organizzazione del centro. L'incontro non è aperto alla cittadinanza ed è riservato agli invitati.

"Si tratta di un progetto dal respiro internazionale - spiega il Direttore di Asp Area Nord Roberta Gatti - I disturbi cognitivi e le demenze si possono prevenire attraverso la stimolazione cognitiva, la socializzazione e l'attività motoria. All'interno del centro si svolgeranno attività strutturate di riattivazione, quali ad esempio la reminiscenza, attività psicomotorie e attività significative per la persona (musica, ballo, giardinaggio ecc.), attività orientate al mantenimento e al ristabilimento dell'equilibrio emotivo e delle relazioni sociali". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Prospero lavori in corso per "Meeting center" destinato a persone con demenza

ModenaToday è in caricamento