Coronavirus. Confermato il mercato del lunedì al parco Novi Sad

Il mercato tradizionale del lunedì si svolge regolarmente. Si terrà nella fascia oraria consueta, dalle 7 alle 14

Il prossimo 9 marzo il tradizionale mercato del lunedì si terrà regolarmente; come di consueto  l'anello del Parco Novi Sad di Modena si trasformerà quindi in un centro commerciale all’aria aperta. A due passi dalla Ghirlandina, dalle 7 alle 14, gli ambulanti del Consorzio il Mercato allestiranno i propri banchi e saranno pronti ad accogliere i clienti mettendo, naturalmente, in atto le azioni utili per tutelare la salute dei clienti. A non cambiare, nemmeno questo lunedì, saranno la simpatia umana di chi opera al mercato, la convenienza e la qualità della merce proposta.

“È un momento complesso, tutti noi dobbiamo rispettare le regole a tutela della salute della comunità ed anche gli ambulanti fanno la loro parte, auspichiamo però al tempo stesso che la vita non si blocchi perché questo rischia di mettere in ginocchio intere parti del sistema economico” sottolinea Guido Sirri, presidente del Consorzio Il Mercato.

È opportuno rammentare che l'evento del 9 marzo si terrà regolarmente perché non rientra tra le attività coinvolte nelle disposizioni restrittive contenute nel recente Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

Torna su
ModenaToday è in caricamento