Mercato settimanale pronto a riaprire, ultimo lunedì con solo alimentari al Novi Sad

Guido Sirri presidente del Consorzio: “Con senso di responsabilità abbiamo fatto questa scelta per creare le condizioni di sicurezza per i nostri clienti e i colleghi ambulanti”

“Ormai ci siamo. Finalmente si sono create le condizioni per ripartire e tornare a mettere a disposizione dei clienti l’intera e ricchissima offerta del tradizionale mercato del lunedì. In teoria già lunedì 18 avremmo potuto farlo, ma al nostro interno ha prevalso, giustamente, la prudenza: vogliamo evitare una falsa partenza. L’evoluzione delle decisioni in questi ultimi giorni è stata repentina. In queste ore si stanno definendo le regole operative grazie anche all’intenso lavoro dell’amministrazione comunale ed è davvero difficile pensare che tra sabato e domenica ci si possa organizzare per allestire il posizionamento di 386 banchi lungo l’anello del parco Novi Sad. Meglio attendere ancora una settimana ed avere la possibilità di creare le condizioni ottimali di sicurezza per i clienti e i colleghi ambulanti. Peraltro, ci sarebbe anche il rischio di incorrere in gravi sanzioni che possono arrivare alla sospensione per un mese del mercato.”

Sono le parole di Guido Sirri, presidente del Consorzio il Mercato, che finalmente comincia a vedere il bicchiere mezzo pieno dopo essersi battuto per mettere anche i mercati in condizione di ripartire con la loro attività.

Per l’ultima volta quindi, lunedì prossimo, 18 maggio, al tradizionale mercato del lunedì al Parco Novi Sad, saranno presenti esclusivamente i banchi agroalimentari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Desidero infine ringraziare il Comune di Modena per lo sforzo che anche in queste ore sta facendo per permetterci di ricevere indicazioni operative che saranno fondamentali per agire nel rispetto delle norme, a tutela della salute della comunità” conclude Guido Sirri, presidente del Consorzio Il Mercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento