rotate-mobile
Attualità

Migliorano le tre bambine colpite da malaria e ricoverate al Policlinico

Buone notizie dall'ospedale che da alcuni giorni ospita tre bimbe nigeriane, contagiate durante un viaggio in Africa

Migliorano le condizioni della bambine – di 11, 6 e 4 anni – ricoverate per malaria da alcuni giorni. Le tre piccole sono ricoverate in Pediatria al Policlinico di Modena, dopo essere rientrate dalla Nigeria, loro paese di origine e aver accusato i sintomi della malattia.

La situazione sembra dunque in netto milgioramento, mentre resta alta l'attenzione dela sanità locale per monitorare altri possibili casi analoghi.

La profilassi

La profilassi è sia comportamentale che farmacologica. Quella comportamentale sono le precauzioni che servono a ridurre il rischio di punture di zanzare. Quella farmacologica si basa su farmaci che devono essere assunti, su prescrizione medica, prima di partire e per un breve periodo dopo il ritorno.

Se la permanenza in aree a rischio è prolungata l’assunzione dei farmaci utilizzati come misura di chemioprofilassi deve essere attentamente valutata

In tutti i casi, anche ad una certa distanza di tempo dal rientro, l’eventuale comparsa di sintomi non deve essere sottovalutata ed è raccomandato di consultare il proprio medico di fiducia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliorano le tre bambine colpite da malaria e ricoverate al Policlinico

ModenaToday è in caricamento