Mobilità sostenibile: un fondo per contribuire all'acquisto di biciclette elettriche

A Campogalliano i residenti maggiorenni possono contribuire alle spese per l'acquisto di biciclette elettriche a pedalata assistita. Assessore Messori : “Un bando che vuole favorire la coesione della nostra comunità”

Un Bando di mobilità sostenibile per contribuire fino al 50% alle spese dei cittadini per l'acquisto di biciclette elettriche a pedalata assistita.

È questa una delle risposte del Comune di Campogalliano alla questione della mobilità sostenibile per contrastare gli effetti causati dal trasporto urbano a combustibile fossile sulla qualità dell'aria.

Un'opportunità rivolta ai residenti maggiorenni finalizzata all'erogazione di contributi per l'acquisto di veicoli esclusivamente nuovi.

 "Siamo contenti che questa iniziativa sia già stata così apprezzata - commenta Marcello Messori assessore all'Ambiente e alla Mobilità sostenibile -  a due mesi dall'uscita del bando metà del fondo è già stato erogato".

Il bando si inserisce in un contesto socio-urbanistico in profondo cambiamento a Campogalliano con il prossimo avvio dei progetti di "rigenerazione urbana" finanziati dalla Regione e l'inaugurazione, nel mese scorso, della nuova pista ciclopedonale di via Madonna.

"Campogalliano si conferma una realtà dinamica e pronta alle sfide del nostro tempo - prosegue Messori - questo bando oltre a rispondere a una questione ambientale vuole anche favorire la coesione della nostra comunità aiutando quei cittadini, come gli abitanti delle due frazioni e delle case sparse o i ciclopendolari, che percorrono molti chilometri al giorno".

Esclusi dal contributo le imprese e i liberi professionisti che acquistino il mezzo come bene strumentale alla propria attività. Ad ogni soggetto richiedente, riconosciuto come idoneo, sarà concesso un solo incentivo calcolato esclusivamente sul prezzo del mezzo. L'entità del contributo è fissata nel 50% della spesa sostenuta dai cittadini beneficiari, con un limite massimo erogabile di 300 euro. I contributi verranno erogati fino ad esaurimento del fondo (pari a 3. 545, 49 euro), secondo l'ordine temporale di presentazione delle domande.

Le richieste di ammissione al contributo dovranno essere formulate in carta semplice utilizzando i modelli disponibili sul nuovo sito del Comune e presentate direttamente o in Municipio, presso il servizio Facile,  o mediante posta raccomandata o servizio di posta certificata all'indirizzo protocollo@cert.comune.campogalliano.mo.it. Le richieste di ammissione al contributo potranno riguardare anche comprovati acquisti effettuati nel 2019. La scadenza del bando è fissata per il 31/10/2020. Per informazioni è possibile chiamare al Servizio Ambiente del Comune al numero 059899484.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento