menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contagio, 283 casi in provincia. Sempre meno malati

Scendono i casi attivi. Si registrano 26 ricoveri e 7 decessi. Primo contagio a Fiumalbo

Tornano a riallinearsi alla media regionale i casi di positività in provincia di Modena. Nelle ultime ore sono stati scoperti 283 nuovi positivi, di cui 188 sintomatici. Fra i 95 asintomatici 46 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti, 4 sono risultati positivi agli screening sulle categorie più a rischio, 4 sono stati diagnosticati attraverso test sierologici, mentre per 41 casi è in corso la ricerca epidemiologica.

Questi i comuni di residenza: Bastiglia 1, Bomporto 1, Campogalliano 1, Camposanto 4, Carpi 25, Castelfranco E. 5, Castelnuovo R. 8, Castelvetro 7, Cavezzo 2, Concordia 3, Finale Emilia 6, Fiorano M. 7, Fiumalbo 1, Formigine 15, Lama Mocogno 1, Maranello 6, Medolla 1, Mirandola 26, Modena 65, Montefiorino 1, Montese 1, Nonantola 2, Novi 1, Pavullo 14, Pievepelago 1, Prignano 4, San Cesario S/P 2, San Felice S/P 8, Sassuolo 18, Savignano S/P 1, Serramazzoni 4, Sestola 3, Soliera 9, Spilamberto 2, Vignola 10, Zocca 1. Fuori provincia 16.

Dopo alcuni giorni di tregua ieri sono ripresi in maniera sensibile i ricoveri, con 26 persone ospedalizzate, due delle quali in Terapia Intensiva o subintensiva. I ricoveri negli ospedali modenesi, dopo una diminuzione a metà novembre, sono stabili poco sotto la soglia dei 500, con unìottantina di pazienti in Terapia Intensiva o subintensiva.

Scendono invece costantemente i casi attivi, che oggi toccano quota 7.400 Nelle ultime ore sono infatti risultati non più positive 508 persone.

I decessi sono oggi 7, con un'età media che negli ultimi giorni si è abbassata. In queste ore sono deceduti un 83enne e un 58enne di Mirandola, un 94enne e una 71enne di Modena, un 86enne di Carpi, una 78enne di Soliera e un 82enne di San Possidonio. I decessi totali sono 874.

Coronavirus, 1.453 nuovi casi in regione su 17mila tamponi. Modena in linea

Covid, Donini avverte: "Dovremo farci trovare pronti per la terza ondata"

Diabetologia e covid, nuovi strumenti per garantire l’assistenza da remoto

Dpcm Natale 2020: chi si potrà spostare tra regioni e comuni anche dopo il 21 dicembre

Casa di riposo Cisa di Mirandola, salgono a 50 gli ospiti positivi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento