Contagi, oggi sono 638 in più in provincia. Nove i decessi

Nuovo picco, dovuto principalmente ai ritardi nelle refertazione, che creano alti e bassi. Si aggiungono 125 nuovi guariti

In provincia di Modena si assiste ad una nuova oscillazione, oggi al rialzo, per quanto riguarda i contagi. Su 638 nuovi positivi, 285 hanno eseguito il tampone per presenza di sintomi, 12 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti, 23 sono risultati positivi agli screening sulle categorie più a rischio, 2 sono stati diagnosticati attraverso test sierologici, 1 è risultato positivo al test pre-ricovero, per 315 casi è in corso la ricerca epidemiologica.

I sintomatici sono 285, la cui stragrande maggioranza è in isolamento domiciliare. Sono stati 37 i ricoveri delle ultime ore, ma le dimissioni hanno di fatto rimanere invariato il numero dei ricoverati, che (dati della Provincia), sono ad oggi 457, di cui 56 in Terapia Intensiva.

I comuni di residenza dei nuovi casi: Bastiglia 7, Bomporto 6, Campogalliano 5, Camposanto 4, Carpi 46, Castelfranco E. 35, Castelnuovo R. 19, Castelvetro 14, Cavezzo 6, Concordia 4, Finale Emilia 9, Fiorano M. 15, Formigine 19, Frassinoro 2, Guiglia 7, Lama Mocogno 2, Maranello 10, Marano 5, Medolla 1, Mirandola 12, Modena 200, Montecreto 1, Montefiorino 9, Montese 2, Nonantola 10, Novi 1, Palagano 1, Pavullo 13, Pievepelago 1, Prignano 3, Polinago 1, Ravarino 4, San Cesario S/P 8, San Felice S/P 4, San Possidonio 2, San Prospero 6, Sassuolo 25, Savignano S/P 15, Serramazzoni 6, Soliera 8, Spilamberto 13, Vignola 52, Zocca 2. Fuori provincia 23.

Si registrano purtroppo nove decessi, un numero ancora molto elevato, come ormai da un mese a questa parte. Si tratta d un 89enne e di un 78enne di Modena, di un 63enne e di un 79enne di Sassuolo, di una 87enne di Carpi, un 82enne di Vignola, un 87enne di San Possidonio, un 81enne di Zocca e un 87enne di San Cesario sul Panaro. Le vittime salgono così a 564.

Così come ieri, sono significative anche le guarigioni: ben 125 oggi, per un totale di 5.657. I casi attivi sono circa 6.300.

Tamponi, testato più di un modenese su sette. Ritardi per i referti

Ospedali, quasi 500 pazienti covid ricoverati nel modenese

Coronavirus, nessuna tregua nei numeri. A Modena un altro picco di positivi

In ospedale scarseggiano i posti, "Aumentare le Usca sul territorio"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

  • Chiama i vigili per spostare un auto in sosta davanti al cancello, ma il cartello era clonato

  • Coronavirus, risalgono i numeri in regione. A Modena quasi 500 casi

Torna su
ModenaToday è in caricamento