Attualità

Covid, a Modena altri 97 casi. Nessun nuovo ricovero ospedaliero

Calano il totale dei pazienti ricoverati, mentre restano stabili i casi attivi. Deceduto un anziano di Carpi

In provincia di Modena sono 97 i nuovi positivi riportati nel report odierno dell'Ausl. Fra loro la grande maggioranza (71) ha eseguito il tampone per presenza di sintomi; 24 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti; 1 tramite test per le categorie più a rischio; per 1 caso è ancora in corso la ricerca epidemiologica.

La distribuzione dei nuovi casi fra i comuni: Bomporto 1, Campogalliano 1, Camposanto 1, Carpi 2, Castelfranco E. 1, Castelvetro 1, Cavezzo 2, Concordia 1, Finale Emilia 5, Fiorano M. 2, Fiumalbo 3, Formigine 8, Guiglia 2, Lama Mocogno 2, Maranello 2, Marano 1, Mirandola 4, Modena 30, Novi 2, Pavullo 8, Ravarino 1, San Felice S/P 1, San Prospero 2, Sassuolo 2, Soliera 1, Spilamberto 6, Vignola 1. Fuori provincia 4. 

Si registra purtroppo 1 decesso inserito nel bollettino regionale, quello di un 91enne di Carpi. I decessi salgono a 1.811.

Si aggiungono 77 nuovi guariti. Ad oggi i guariti complessivi sono 67.789, mentre i casi attivi sono poco più di 1.300.

A ieri sono state somministrate complessivamente 987.638 dosi di vaccino, di cui 519.121 prime dosi e 468.517 seconde dosi.

Focus sui ricoveri 

Oggi non so sono registrati nuovi ricoveri: attualmente i pazienti ospedalizzati sono una sessantina, divisi fra Modena e Carpi. Nello specifico sono 52 i pazienti con tampone positivo ricoverati oggi in Azienda Ospedaliero - Universitaria, tutti al Policlinico, 8 dei quali tra terapia intensiva e subintensiva. 41 pazienti sono ricoverati per le conseguenze del Covid-19, mentre i restanti 6 per altre patologie, con riscontro occasionale di tampone positivo. Il 65,85% degli assistiti per COVID-19 presso l’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena non è vaccinato. In Terapia Intensiva 7 pazienti su 8 non hanno completato il ciclo vaccinale.

Interessante notare che dei 20 pazienti con meno di 65 anni, uno solo ha completato il ciclo vaccinale, mentre 3 hanno effettuato solo una delle due dosi. Di questi, 2 hanno una pregressa condizione di fragilità. L’età media dei pazienti ricoverati attualmente per le conseguenze del COVID-19 è 65 anni. L’età dei pazienti ricoverati col ciclo vaccinale completo è 74 anni. La media di età dei non vaccinati è circa 56,5 anni.

In terapia intensiva, l’età media dei ricoverati non vaccinati è 56,8 anni. Il paziente vaccinato ha 71 anni con una condizione preesistente di fragilità, così come la paziente di 57 anni che ha effettuato da poco la prima dose.

Coronavirus, 473 nuovi casi in regione. Calano i ricoveri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, a Modena altri 97 casi. Nessun nuovo ricovero ospedaliero

ModenaToday è in caricamento