rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Covid, inversione di tendenza: tornano a crescere i ricoveri

Oggi nuovo incremento dei nuovi positivi e ben 20 ingressi in ospedale. Un decesso

Numeri ancora più sù. Oggi sono 625 i nuovi positivi al covid refertati in provincia di Modena. Fra di loro 128 hanno eseguito il tampone per presenza di sintomi; 8 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti; 2 tramite test per le categorie più a rischio; 2 attraverso screening sierologici; 1 con test pre-ricovero; per 484 casi è invece ancora in corso la ricerca epidemiologica.

I nuovi casi per comune di residenza: Bastiglia 4, Bomporto 8, Campogalliano 7, Camposanto 1, Carpi 61, Castelfranco E. 27, Castelnuovo R. 15, Castelvetro 4, Cavezzo 9, Concordia 8, Finale Emilia 17, Fiorano M. 15, Formigine 46, Frassinoro 1, Guiglia 4, Lama Mocogno 2, Maranello 11, Marano 2, Medolla 3, Mirandola 13, Modena 159, Montecreto 1, Montese 4, Nonantola 15, Novi 8, Pavullo 17, Pievepelago, Polinago 2, Prignano 1, Ravarino 2, San Cesario S/P 8, San Felice S/P 10, San Possidonio 3, San Prospero 11, Sassuolo 27, Savignano S/P 6, Serramazzoni 2, Sestola 1, Soliera 10, Spilamberto 5, Vignola 19, Zocca 5. Fuori provincia 51.

Purtroppo nel bollettino regionale è registrato un decesso, quello di un 90enne residente nel capoluogo.

A ieri sono state somministrate complessivamente 1.637.521 dosi di vaccino, di cui 597.117 prime dosi, 566.195 seconde dosi e 473.379 dosi aggiuntive (addizionali e booster).

Il focus sui ricoveri

Purtroppo si inverte la tendenza anche sul fronte dell'occupazione dei posti letto ospedalieri. Oggi sono stati ricoverati 30 pazienti, un numero che non si vedeva da tempo

Ad oggi, sono presenti nei due ospedali modenesi 63 pazienti con riscontro di tampone positivo di cui: 57 ricoverati in degenza ordinaria (di questi, 43 sono al Policlinico, 14 a Baggiovara), 3 in terapia semintensiva (tutti al Policlinico) e 3 in terapia intensiva (tutti al Policlinico). Un leggero aumento (di 5 unità) rispetto alla settimana scorsa.

Un anno fa, 18 marzo 2021, i ricoverati erano 360 totali, dei quali 280 in ordinaria e 80 tra intensiva e semi intensiva.

Circa 54% dei pazienti è ricoverato per le conseguenze del Covid-19, mentre il restante 46% per altre patologie, con riscontro occasionale di tampone positivo. La percentuale è diversa in Terapia intensiva e semintensiva dove ad oggi il 100% dei pazienti positivi è ricoverato per complicanze cliniche da malattia COVID-19.

L’età media dei pazienti ricoverati per le conseguenze del Covid-19 è 71,4 anni, che scende a 52 per coloro che non hanno completato il ciclo vaccinale e sale a 80 per i vaccinati.

Il 33% dei pazienti ricoverati per le conseguenze del Covid-19 non è vaccinato. In terapia intensiva e semintensiva – sempre limitandoci ai pazienti ricoverati per le conseguenze Covid-19 – L’83% non è vaccinato.

Coronavirus, i casi in Emilia-Romagna salgono di giorno in giorno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, inversione di tendenza: tornano a crescere i ricoveri

ModenaToday è in caricamento