rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Contagio, anche nel modenese sempre meno sintomatici

Fortunatamente rallentano i ricoveri, ma la circolazione virale è sempre molto sostenuta

In provincia di Modena si contano oggi 536 nuovi positivi al covid, tanti quanti nella vicina Bologna. Il nostro territorio resta uno dei più interesati dal contagio. Fra i nuovi casi, tuttavia, appena 9 hanno eseguito il tampone per presenza di sintomi; per 527 casi è invece ancora in corso la ricerca epidemiologica.

I contagi per comune: Bastiglia2, Bomporto 13, Campogalliano 5, Camposanto 2, Carpi 52, Castelfranco E. 23, Castelnuovo R. 13, Castelvetro 13, Cavezzo 1, Concordia 5, Fanano 5, Finale Emilia 15, Fiorano M. 8, Fiumalbo 1, Formigine 30, Frassinoro 1, Guiglia 2, Lama Mocogno 1, Maranello 12, Marano 6, Medolla 4, Mirandola 20, Modena 130, Montecreto 3, Montefiorino 3, Nonantola 6, Novi 9, Palagano 2, Pavullo 15, Pievepelago 4, Polinago 2, Prignano 1, Ravarino 6, San Cesario S/P 1, San Felice S/P 7, San Possidonio 2, San Prospero 9, Sassuolo 25, Savignano S/P 6, Serramazzoni 9, Sestola 6, Soliera 12, Spilamberto 5, Vignola 18, Zocca 4, Fuori provincia 17

Si registrano purtroppo 4 decessi inseriti nel bollettino regionale: una 93enne di Castelnuovo Rangone, una 92enen di Ssssuolo, un 88enne di Pavullo e un 83enne di Vignola.

Calano i ricoveri giornalieri: nelle ultime ore sono stati 7. A lunedì 2 maggio sono 148 (erano 147 il 26 aprile, +1%) i pazienti assistiti in regime di ricovero negli ospedali della provincia. Da report regionale risultano ricoverati 85 pazienti covid positivi in AOU, 19 all’Ospedale di Sassuolo e 44 negli ospedali a gestione Ausl.

Al 1° maggio sono state somministrate complessivamente 1.663.699 dosi di vaccino, di cui 598.268 prime dosi, 568.239 seconde dosi, 482.210 dosi addizionali e primi richiami (booster), 11.715 secondi richiami (second booster).

Coronavirus, calano i casi in regione. Ricoveri stabili 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagio, anche nel modenese sempre meno sintomatici

ModenaToday è in caricamento