menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contagio, 186 casi in provincia. Calano ancora ricoverati e casi attivi

Oggi si registrano tre decessi, mentre le guarigioni sono 354

Tornano a scendere i casi giornalieri di positività (e la relativa percentuale) sul territorio modense. Su 2.603 tamponi eseguiti sono emersi nelle ultime 24 ore 186 positivi. Fra i nuovi casi sono 132 le persone che hanno eseguito il tampone per presenza di sintomi, 28 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti, 3 sono risultati positivi agli screening sulle categorie più a rischio, 2 sono stati diagnosticati attraverso test sierologici, per 21 casi è in corso la ricerca epidemiologica.

I comuni di residenza: Bomporto 1, Campogalliano 1, Camposanto 1, Carpi 17, Castelfranco E. 14, Castelvetro 10, Cavezzo 3, Concordia 1, Fanano 4, Finale Emilia 2, Fiorano M. 1, Formigine 4, uiglia 1, Maranello 6, Marano 2, Medolla 4, Mirandola 4, Modena 47, Nonantola 3, Novi 1, Palagano 1, Pavullo 5, Prignano 1, Ravarino 1, San Cesario S/P 2, San Felice S/P 4, San Prospero 2, Sassuolo 12, Savignano S/P 5, Serramazzoni 2, Soliera 8, Spilamberto 4, Vignola 5, Zocca 2. Fuori provincia 5.

I decessi nelle ultime ore sono calati. Sono state registrate infatti tre persone decedute: una 85enne di Pavullo, un 82enne di Cavezzo e una 88enne di Ravarino. Le vittime sono in totale 1.175.

Gli ingressi in ospedale sono stati 8, uno dei quali in Terapia Intensiva/subintensiva. Il totale dei ricoverati scende a 315, mentre sono stabili i casi più gravi.

Riprendono a crescere le guarigioni, con 354 nuovi guariti. I casi attivi sul territorio modenese scendono perciò a 4.238.

Nella giornata di ieri – 29 gennaio - i vaccinati complessivi sono stati 1.568. Ad oggi sono state somministrate complessivamente 29.241 dosi di vaccino, di cui 8.469 seconde dosi.

Coronavirus, numeri stabili. Positivo il 5,5% dei tamponi in Emilia-Romagna

Un'ambulanza decorata per i bambini per ricordare ‘Doc Fil’ Filippo Fard

Ritorno in "zona gialla", le regole in vigore dal 1 febbraio

L'influenza “tradizionale” è quasi sparita, 1,5 casi ogni mille abitanti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento