Attualità

Coronavirus, 493 nuovi positivi in regione: "Cresceremo ancora"

Nessun decesso. Vaccinazioni: oltre 4 milioni e 950mila dosi somministrate. 14 ricoverati in più

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 393.093 casi di positività, 493 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.737 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,3%.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 156 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 157 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 181 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 32,7 anni.

Sui 156 asintomatici, 76 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 2 tramite screening sierologico, 32 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 8 con i test pre-ricovero. Per 38 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

"Si parla di quarta ondata, sia in Europa sia in Italia- sottolinea- di certo assistiamo a un aumento significativo dei contagi, che ci aspettiamo possa consolidarsi e comunque non diminuire nei prossimi giorni. Se a livello nazionale è così, non abbiamo ragione di credere che non sia uguale in Emilia-Romagna. Nei prossimi giorni quindi ci aspettiamo comunque numeri consistenti". Spiega l'assessore Donini: "la variante Delta è largamente maggioritaria: la stimiamo intorno all'88,5% e il dato è consolidato. A livello nazionale e anche in Emilia-Romagna è largamente maggioritaria". Nonostante i contagi più numerosi, continua comunque in tutta l'Emilia-Romagna una "attività molto capillare" della sanità pubblica per tracciare i casi positivi e individuare la variante Delta. "Stiamo ancora sequenziando tutti i casi", assicura Donini. I tecnici della Regione spiegano del resto che "il sistema di tracciamento va in crisi oltre 1.500 casi al giorno. Con 500 casi al giorno il contact tracing è certo e anche l'attività dei tamponi è garantita".

I casi per ciascuna provincia

La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 82 nuovi casi, seguita da Bologna (68) e Ferrara (66). Poi Rimini (62), Reggio Emilia (59), Piacenza (41), Cesena (31). Quindi Ravenna (26), Parma (25), Forlì (20) e infine il Circondario Imolese (13 nuovi casi).

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 24.271 a Piacenza (+41 rispetto a ieri, di cui 17 sintomatici), 29.233 a Parma (+25, di cui 10 sintomatici), 47.843 a Reggio Emilia (+59, di cui 45 sintomatici), 66.504 a Modena (+82, di cui 65 sintomatici), 83.414 a Bologna (+68, di cui 58 sintomatici), 12.807 casi a Imola (+13, di cui 10 sintomatici), 23.539 a Ferrara (+66 di cui 28 sintomatici), 30.896 a Ravenna (+26, di cui 22 sintomatici), 17.289 a Forlì (+20, tutti sintomatici), 20.011 a Cesena (+31, di cui 25 sintomatici) e 37.286 a Rimini (+62, di cui 37 sintomatici).

Rispetto a quanto comunicato precedentemente sono stati eliminati 2 positivi a test antigenico ma non confermati da tampone molecolare.

Emilia-Romagna, entro agosto prima dose di vaccino all'80% della popolazione

Nessun decesso, 14 ricoverati in più

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 10.692 tamponi molecolari, per un totale di 5.216.652. A questi si aggiungono anche 11.045 tamponi rapidi.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guaritesono 78 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 373.777.   

casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 6.035 (+415 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 5.839 (+401), il 96,8% del totale dei casi attivi.

Non si registrano nuovi decessi. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione restano quindi 13.281.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 13 (invariati rispetto ieri), 183 quelli negli altri reparti Covid (+14).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 2 a Parma (invariato rispetto a ieri), 1 a Reggio Emilia (+1), 3 a Modena (invariato), 5 a Bologna (invariato) e 2 a Rimini (invariato). Nessun ricovero a PiacenzaImolaFerraraRavennaForlì e Cesena.

Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 4.953.289 dosi; sul totale sono 2.239.764 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Il bollettino nazionale di oggi giovedì 29 luglio

In basso i dati aggiornati sulla situazione epidemiologica al 29 luglio 2021 e la tabella della Protezione Civile. 

  • Attualmente positivi: 78.484
  • Deceduti: 128.029 (+19)
  • Dimessi/Guariti: 4.130.393 (+1.825)
  • Ricoverati: 1.924 (+56)
    di cui in Terapia Intensiva: 194 (+11)
  • Tamponi: 77.031.848 (+224.790)
  • Totale casi: 4.336.906 (+6.171, +0,14%)

bollettino coronavirus oggi 29 luglio 2021-3

Il bollettino coronavirus di oggi 29 luglio 2021 (pdf)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 493 nuovi positivi in regione: "Cresceremo ancora"

ModenaToday è in caricamento