Attualità

"Modena in vetrina a domicilio" diventa App

Sono 22 mila gli iscritti alla community di Facebook, ora "Modena in vetrina a domicilio" diventa App

E’ già disponibile su GOOGLE PLAY e sarà a breve su APP STORE, la APP dedicata al progetto MODENA IN VETRINA E A DOMICILIO, che comprende una community Facebook, un portale web, un account Instagram e ora anche una APP, realizzata grazie al contributo della Regione Emilia- Romagna, di Confesercenti Modena e di Ecoricerche Sassuolo.

Alla presentazione della App di questa mattina hanno portato la loro testimonianza i titolari di diverse attività come Pazzi di Grano di Formigine, Bandieri Tessuti di Modena, Modena Pet Sitter, Pescheria Friggitoria di Roberto Cavalieri, Ristorante Pizzeria Enoteca Daisy e la signora Elisa Zuchi, assidua utilizzatrice del portale e del gruppo Facebook del progetto.

Cosa fa la App?

La novità ulteriore è la APP MODENA IN VETRINA E A DOMICILIO, già disponibile su GOOGLE PLAY e a breve su APP STORE, che a portata di smartphone, promuove le attività commerciali, di servizi e di ristorazione di Modena e provincia, stimolando la domanda (verrà in seguito attivato anche un sistema di notifiche e fidelizzazione) e incentivando l’incontro tra la domanda e l’offerta, con sezioni dedicate anche al domicilio. Abbiamo creato anche una sezione dedicata agli eventi che invierà notifiche e più avanti, dato che ci è stato richiesto, valuteremo come inserire il mercato immobiliare. Da settembre inizieremo a lavorare ad una versione della APP dedicata ai turisti, in doppia lingua e con attività e servizi che possono interessare il turismo, anche internazionale. 

Ad oggi le attività che si promuovono gratuitamente nella community facebook sono oltre un migliaio e le attività aderenti al progetto del portale e della APP sono quasi trecento.

Un vero “mai più senza” che è entrato nella quotidianità della provincia di Modena, dando un valido supporto in un momento così difficile per gli esercenti, ma anche una risposta dalla clientela, grazie alle molte recensioni lasciate all’interno del gruppo. Nel portale è possibile trovare una vasta gamma di prodotti e di servizi: alimentari con stand di mercati cittadini (come lo storico Mercato Albinelli) e attività ambulanti di prodotti di alta qualità che operano su Modena, tutta la ristorazione, prodotti tipici, diversi settori merceologici per ogni bisogno, servizi per la persona, anche sanitari, di manutenzione per la casa, per l’auto, percorsi formativi online e molto altro. E tantissime attività sono disponibili anche alla consegna a domicilio.

Il progetto

Il progetto è nato su idea di Maja Argenziano titolare di IDEAS4U a marzo dell’anno scorso, in pieno lockdown, per supportare in un momento difficile le attività commerciali, di servizi e ristorazione del territorio e creare un contesto smart ed efficace di collegamento tra la domanda e l’offerta.

La community

La community facebook oggi denominata MODENA IN VETRINA E A DOMICILIO ha raggiunto uno strabiliante risultato in numero di iscritti: 22.000 utenti in un anno, un livello di engagement elevatissimo e una netiquette del gruppo molto rispettata.

La community è in continua evoluzione: già collegata al portale www.modenaadomicilio.it, che ha totalizzato oltre 100.000 visualizzazioni in un anno, adesso ha a disposizione anche un proprio profilo Instagram, per tenere sempre aggiornati gli utilizzatori digitali.

Innovazione sostenibile

 La Regione Emilia – Romagna ha inserito il progetto tra i migliori del 2020 rispetto all’innovazione sostenibile. La pandemia in corso ha accelerato un processo di cambiamento nelle abitudini di acquisto anche verso un target che era maggiormente restio e ha stimolato i commercianti e le attività in generale a cimentarsi con nuove modalità di vendita, di comunicazione e di promozione.

Nel commercio non si può più prescindere dalla disponibilità imperativa della tecnologia e delle conseguenti nuove forme di vendita.

Amazon nel 2020 ha avuto un incremento dell’84% del fatturato.

Il giro d’affari delle app di consegne a domicilio nel 2020 è stato di $26.5 mld, con un incremento del 20%. Sicuramente ciò è stato enormemente favorito dalla pandemia. Tuttavia, il trend è in crescita.  Questo momento di necessità di modifica dei comportamenti di acquisto e vendita può essere una grande occasione e i piccoli imprenditori commerciali, rispetto ai grandi colossi dell’e-commerce hanno sicuramente il vantaggio della flessibilità, dell’accompagnamento del cliente verso la scelta guidata e del rapporto umano e diretto col cliente, che può sicuramente favorire anche la fidelizzazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Modena in vetrina a domicilio" diventa App

ModenaToday è in caricamento