Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Castelfranco Emilia

Castelfranco, depositati i moduli temporanei delle Scuole Marconi

Intanto procedono regolarmente i lavori per il nuovo plesso

Completata la consegna e il deposito dei moduli per l’allestimento della nuova scuola temporanea che nel prossimo anno scolastico ospiterà le classi dell’Istituto Marconi di Castelfranco Emilia. Questo ampio plesso scolastico, lo ricordiamo, è infatti nel pieno di una vasta opera di riqualificazione e così, per garantire il regolare svolgimento delle lezioni, è stata adottata questa soluzione.

“I lavori stanno procedendo spediti e senza alcun ritardo nel crono-programma previsto – ha dichiarato l’Architetto Bruno Marino, Dirigente Settore Tecnico e Sviluppo del Territorio del Comune di Castelfranco Emilia aggiungendo che – è stata anche già ultimata tutta la fase di montaggio e assemblaggio dei moduli destinati alle secondarie di primo grado (medie). A breve contiamo di completare anche tutta l’area delle primarie (elementari), sempre con il timing previsto rispettato alla perfezione. Completata definitivamente anche quest’ultima fase di assemblaggio/montaggio dei moduli, si procederà con le operazioni di allestimento degli impianti e degli spazi interni. Non solo: in questi giorni abbiamo anche terminato tutta la nuova asfaltatura per la viabilità di accesso e di uscita dell’intera area”.

Un intervento importante per il territorio di Castelfranco Emilia, in cui nulla è stato lasciato al caso, anche in questa fase di trasferimento temporaneo di tutto l’Istituto, come confermato dall’Assessore alla Scuola Rita Barbieri: “I lavori di "preparazione" dello spazio che accoglierà l'intero Ist. Comprensivo Marconi proseguono secondo i programmi previsti. In questi giorni abbiamo completato la sistemazione delle aule della parte scuole secondarie di primo grado (medie). Queste aule andranno a completare gli spazi delle scuole "Rosse". Le aule delle medie, posizionate vicino alla struttura scolastica sono ad essa collegate, in modo da creare per studenti e docenti la sensazione di una piena condivisione degli spazi e fruizione degli stessi. Anche le aree esterne fanno parte dell’attenta riqualificazione che caratterizza ed identifica questo grande progetto. Il benessere dei nostri ragazzi – ha concluso - è l'obiettivo che l'Amministrazione si è posta in questa nuova grande sfida” . 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco, depositati i moduli temporanei delle Scuole Marconi

ModenaToday è in caricamento