rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Attualità Pievepelago

Montagna, altri comuni si preparano alla nuova raccolta rifiuti

Per utilizzare i nuovi contenitori dell’indifferenziata, posizionati in modalità “aperta” a Pievepelago, Riolunato e Fiumalbo non è ancora necessaria la tessera. Da aprile installazioni anche a Serramazzoni. Il Gruppo Hera allestisce punti informativi nei mercati settimanali

Altri comuni dell’Appennino si preparano gradualmente all’introduzione dei nuovi servizi ambientali, con l’obiettivo di migliorare la qualità e la quantità della raccolta differenziata, come richiesto dagli standard europei.

A Pievepelago, Fiumalbo e Riolunato sta infatti terminando il posizionamento dei nuovi cassonetti informatizzati (Smarty) per l’indifferenziato, mentre a Serramazzoni le installazioni inizieranno ad aprile. Per il momento i contenitori saranno fruibili in modalità “aperta”, ovvero senza la  tessera.

In tutti i comuni, così come nel resto dell’Appennino, il sistema di raccolta sarà stradale. Le isole ecologiche di base verranno accorpate e completate con i nuovi contenitori: i cassonetti della raccolta differenziata di plastica, carta e vetro rimarranno ad accesso libero e saranno dotati di feritoie/oblò per limitare i conferimenti di materiale non conforme, mentre il solo cassonetto dell’indifferenziato - a partire indicativamente da settembre - si aprirà con una tessera identificativa, la carta Smeraldo, utile anche per accedere alla stazione ecologica.

Solo nelle zone residenziali e nelle principali frazioni sono presenti anche i cassonetti per verde e organico. Nel forese si promuove invece il compostaggio domestico dell’organico invitando i cittadini a ritirare gratuitamente la compostiera alla stazione ecologica dopo aver compilato il modulo distribuito in municipio.  

Kit già disponibili nelle stazioni ecologiche, infopoint allestiti presso i mercati

In attesa dell’apertura delle Case Smeraldo, per tutto il mese di aprile sarà possibile chiedere informazioni negli infopoint allestiti dal Gruppo Hera in occasione dei mercati settimanali.

A Pievepelago gli infopoint saranno attivi tutti i lunedì in centro e il sabato nella frazione di Sant’Annapelago (dalle 9 alle 13), mentre a Serramazzoni al mercato del mercoledì con lo stesso orario. I kit per la raccolta differenziata (pattumella areata da posizionare sotto il lavello e sacchetti per l’organico) possono essere ritirati presso le stazioni ecologiche dei due comuni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagna, altri comuni si preparano alla nuova raccolta rifiuti

ModenaToday è in caricamento