rotate-mobile
Attualità

Addio a Gabriele Bettelli, storico attivista della sinistra modenese

Cordoglio da parte di Articolo Uno, di cui era Responsabile dell'Organizzazione e da parte del Partito Democratico

"Gabriele 'Lele' Bettelli non c'è più. Perdiamo un uomo, un amico, un compagno di grande umanità e intelligenza. Uomo di grande cultura, dirigente UISP e dirigente della sinistra, attualmente responsabile organizzazione di Articolo Uno, sempre impegnato per la giustizia sociale e per un mondo migliore".

A dare l'annuncio online della scomparsa di Gabriele Bettelli è proprio Articolo Uno, partito nel quale militava. "È un vuoto incolmabile ma ci ha lasciato tanti insegnamenti di cui faremo tesoro. Un grande abbraccio a Stefania, a Romana e a tutti i suoi cari. Ciao Lele, ti abbiamo voluto bene e sempre te ne vorremo", commenta il partito modenese.

Anche i segretari locali del Partito Democratico, Roberto Solomita e Federica Venturelli, esprimono codoglio: "La notizia della morte di Gabriele ‘Lele’ Bettelli lascia un senso di tristezza in tutta la comunità Dem modenese. Esprimiamo le più sentite condoglianze ai famigliari e ai cari, ci mancheranno la sua umanità, la sua intelligenza e generosità politiche.

Anche il comitato Uisp di Modena esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Gabriele Bettelli, che negli anni Duemila ha ricoperto il ruolo di presidente di Sport&Sicurezza ma che negli anni Ottanta è stato presidente Uisp Modena. Queste le parole dell'attuale presidente dell'ente del discobolo, Vera Tavoni: "Perdiamo un compagno di viaggio di mille battaglie, un uomo Uisp a trecentosessanta gradi che per decine di anni ha dato un contributo straordinario alla nostra associazione, con impegno, idee, dedizione".

Per chi volesse partecipare, queste le informazioni utili: sarà possibile visitare Lele Bettelli a partire da domani pomeriggio, martedì 17 gennaio, al Terracielo Funeral Home di Modena, sala Ulivi. I funerali con orazioni funebri ci saranno mercoledì 18 gennaio alle 15.00 sempre al Terracielo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Gabriele Bettelli, storico attivista della sinistra modenese

ModenaToday è in caricamento