rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Attualità

Addio a Giuliano Vecchi, storico dirigente modenese di Confcooperative

Aveva 86 anni. Negli anni '50 aveva iniziato l'impegno nel mondo cooperativo, fino a diventare segretario generale nazionale

È scomparso la notte scorsa Giuliano Vecchi, storico dirigente di Confcooperative sia a livello locale che nazionale. Aveva 86 anni, lascia la moglie Gabriella e tre figli.

I funerali saranno celebrati dopodomani – venerdì 16 settembre – a Costabissara (VI), dove si era trasferito da qualche anno.

Nato a Modena il 30 marzo 1936, Vecchi si laurea in Scienze economiche e commerciali. Dopo un breve periodo di lavoro alle Acciaierie e Ferriere di Modena, nel 1953 entra in Confcooperative Modena, di cui è direttore dal 1961 al 1969 e presidente dal 1987 al 1996. Dal 1968 al 1975 dirige Confcooperative Emilia-Romagna, mentre dal ‘75 all’83 è segretario generale di Confcooperative nazionale. Negli anni Novanta rappresenta il movimento cooperativo in Europa. Il suo ultimo incarico è la presidenza della cooperativa La Corte d’Aibo di Monteveglio (Bologna).

"Giuliano Vecchi è stato un grande dirigente della cooperazione. I suoi valori e le sue competenze resteranno per sempre patrimonio dei cooperatori non solo modenesi - dichiara il presidente di Confcooperative Modena Carlo Piccinini - Ci lascia una grande eredità, che abbiamo il dovere di trasmettere alla future generazioni di cooperatori".

Cordoglio dell'Amministrazione comunale

"È stato un punto di riferimento del sistema cooperativo modenese, regionale e nazionale, con grande attenzione al lavoro e ai valori di solidarietà, mutualità ed equità tipici della cooperazione". Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ricorda così, in un messaggio di cordoglio, lo storico dirigente di Confcooperative.

Cordoglio è stato espresso anche dal presidente del Consiglio comunale Fabio Poggi sottolineando il suo legame con il territorio che lo portò a partecipare anche a progetti di partecipazione per la rigenerazione di aree della città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Giuliano Vecchi, storico dirigente modenese di Confcooperative

ModenaToday è in caricamento