Deceduto a 70 anni Paolo Guerra, produttore del trio Aldo Giovanni e Giacomo

Messaggio di cordoglio di Muzzarelli per il modenese, produttore teatrale e cinematografico

“Produttore teatrale e cinematografico che ha legato il suo nome a tanti successi di film e spettacoli, ma anche imprenditore profondamente legato alla sua città”. Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ricorda così, in un messaggio di cordoglio inviato alla famiglia, il fondatore dell’agenzia Agidi Paolo Guerra, scomparso all’età di 70 anni.

Tante le produzioni a cui Guerra ha legato il suo nome, a partire dai film di Aldo, Giovanni e Giacomo (con l’esordio cinematografico nel 1997 di “Tre uomini e una gamba”), a pellicole, spettacoli musicali e trasmissioni televisive, ma negli anni Ottanta ha collaborato anche con il Comune di Modena e “ha realizzato tante iniziative in città – ricorda il sindaco – dove in questi ultimi anni si stava impegnando anche in importanti progetti di riqualificazione, sempre legati alla sua passione per lo spettacolo”.

Il riferimento ai progetti di riqualificazione fatto dal Sindaco riguarda la Stazione Piccola di piazza Manzoni, per la quale Guerra aveva dimostrato un interessamento per un completo recupero. nelle sue intenzioni l’immobile - soggetto a lunghi lavori di restauro da parte di Fer - sarebbe dovuto diventare un centro culturale, di intrattenimento e ristorazione, con l’idea di portare in quel luogo diversi attori, scenografi, registi e artisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento