menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scomparsa di Vincenzo Pasculli, il ricordo del Presidente della Provincia

Una figura chiave per la nascita e la crescita dell'Osservatorio appalti della Provincia di Modena

«E' stato un esperto prezioso, un collaboratore capace, punto di riferimento degli enti locali per la nascita e la crescita dell'Osservatorio appalti modenese». E' il ricordo di Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena di Vincenzo Pasculli, scomparso nei giorni scorsi.

Nell'esprimere il cordoglio ai familiari, Tomei ricorda che dal 1999 al 2014 Pasculli è stato direttore dell'Osservatorio appalti della provincia di Modena, un ruolo, aggiunge Tomei, che «ha ricoperto con passione e competenza allo scopo di far crescere questo organismo, diventato negli anni un strumento prezioso per la ricerca e la formazione». 

L’Osservatorio provinciale degli appalti è attivo dal 1999 su iniziativa di Provincia e Comune di Modena con l’obiettivo di garantire il monitoraggio e trasparenza nel settore, sia nel pubblico che nel privato, e la prevenzione delle infiltrazioni della criminalità organizzata, anche attraverso la formazione degli operatori e delle stazioni appaltanti, in collaborazione con diversi enti tra cui  Prefettura, direzione provinciale del lavoro, Inps, Inail, Ausl, sindacati, associazioni imprenditoriali e Casse edili.

L'attività di formazione ogni anno coinvolge centinaia di tecnici degli enti pubblici che approfondiscono diversi aspetti delle procedure d’appalto per migliorarne la qualità. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento